Politica

Per l'assessore alla mobilità del Comune di Genova è un progetto concreto assieme al triplicamento della metropolitana, treni ogni 7 minuti che colleghino il Ponente cittadino, lo Sky Tram e lo sharing da implementare ulteriormente
5 minuti e 26 secondi di lettura

GENOVA - Si è detto che il progetto del sindaco Marco Bucci di rendere tutto il trasporto pubblico locale a Genova gratuito possa aver causato le dimissioni anticipate di Marco Beltrami da presidente di Amt: eppure già oggi nel bilancio dell'azienda partecipata, soltanto un terzo degli introiti arriva dalla bigliettazione, mentre i due terzi sono coperti da fiscalità generale e sostegni da parte del Governo.

Amt, si dimette il presidente Beltrami - L'ANNUNCIO

Per questo motivo, per rendere possibile quello che è uno dei primi punti del programma dell'attuale primo cittadino, una scelta voluta dall'amministrazione, serve trovare altre fonti di finanziamento: l'idea lanciata qualche settimana fa proprio dal sindaco è quella di istituire una sorta di area C, rendendo il centro a pagamento per chi utilizza il mezzo privato. "In questo modo si incentiva l'utilizzo del trasporto pubblico e a giovarne sono tutti, per primo l'ambiente", commenta l'assessore alla mobilità del Comune di Genova Matteo Campora, ospite dell'ultima puntata del 2022 de "Il Programma Politico di Primocanale"

"Per finanziare la misura servono poco più di 70 milioni di euro, non sono pochi, ma entro il 2023 terminerà la fase di studio per individuare le soluzioni per sostenere i costi e anche l'infrastruttura tecnologica, in modo tale da gestire il traffico su gomma delle merci che oggi rappresenta un peso sulla città"

Il piano c'è e andrà limato nei prossimi mesi, da tempo si sta studiando la fattibilità con una grande squadra che è composta dal professor Enrico Musso, il consulente per migliorare il flusso del traffico Arcangelo Merella, l'Università di Genova e Free To X: tutti insieme "questi soggetti andranno a creare una mappatura di quelli che sono i flussi, tra chi si muove nel perimetro cittadino e chi fa avanti e indietro dai comuni limitrofi. L'idea è quella di creare dei varchi concentrici dalla parte più estrema della città e poi di modularli a seconda di quelle che saranno le esigenze, ma soprattutto a secondo di quelli che saranno i livelli di inquinamento". 

Se Bucci lancia Arcangelo per far volare il traffico - IL COMMENTO

Di questo tavolo di lavoro farà parte il futuro nuovo presidente di Amt: per questo incarico è stata individuata Ilaria Gavuglio, "una commercialista che ha già collaborato con aziende partecipate del Comune già da molti anni ancor prima che si insediasse la giunta Bucci. Si tratta di una persona che conosce molto bene Amt perché è presidente del collegio dei revisori e quindi è una professionista che noi riteniamo nel momento in cui venerdì verrà confermata che possa avere quelle qualità necessarie per portare avanti l'ottimo lavoro del presidente Beltrami". Il bilancio, nonostante le dimissioni, per l'operato di questi ultimi 6 anni è estremamente positivo e tutto il Comune è contento di quanto realizzato finora. E Gavuglio sarebbe la prima donna a ricoprire quest'incarico, in una azienda con oltre 2 mila dipendenti. 

Genova, Ilaria Gavuglio prima donna presidente Amt - IL PROFILO

Ancora Marco Beltrami non vuole esporre pubblicamente le motivazioni che lo hanno portato a questa scelta, sta di fatto però che la preoccupazione nei confronti di questo settore è motivata dal fatto che le risorse stanziate da Roma non bastano tanto da aver costretto città come Milano a rincarare il biglietto. L'auspicio però è - anche attraverso la presenza di Edoardo Rixi in quanto vice ministro delle infrastrutture - che "nella legge di bilancio vengano confermate la quota di ristori Covid che permetteranno di chiudere anche il 2022 con il segno positivo". 

"Non siamo più tornati livelli pre Covid di passeggeri, alcune società hanno chiuso anche con 20-30 milioni di euro di deficit"

Genova ha sempre voluto mantenere l'azienda di trasporto pubblico il più pubblica possibile, per evitare il rischio di non poter intervenire sul servizio e così vuole fare anche per gli anni a venire, puntando a realizzare tutti i grandi piani da tempo sui tavoli di Palazzo Tursi. Per rendere una città più green, infatti, e convincere realmente le persone ad utilizzare l'autobus, la metro o il treno, serve un servizio efficiente, puntuale, che arrivi in ogni zona della città e attivo anche la sera.

https://www.instagram.com/p/Cl9RF0lMA9O/

Per questo con 1 miliardo e 400 mila euro di investimenti, "verrà triplicare la lunghezza della metropolitana che quindi arriverà tra 5-6 anni da Brignole fino a Molassana, arriveremo a San Martino e si arriverà poi a Rivarolo e abbiamo in progettazione di chiedere i finanziamenti per la nuova linea Di Negro-Fiumara con quattro fermate. Lo sky metro è un altro tassello, a questo aggiungiamo anche la funicolare di Erzelli che collegherà la nuova stazione ferroviaria dell'aeroporto: in 4 minuti porterà 4 mila persone ora allora direttamente al Great Campus". 

"Io ci credo, anche perché Genova è già la città con il numero di immatricolazioni più basso d'Italia dopo Venezia"

Sono tutti progetti imponenti che devono procedere di pari passo per far sì che autobus, metro, ascensori e trasporto integrato sulle ferrovie gratuiti diventino una realtà. "Abbiamo la grande scommessa - e su questo ferrovie ci devono dare una grossa mano - che è quella di avere la metro a mare quindi utilizzare i treni che attualmente viaggiano sulla costa con delle frequenze nell'ordine del 7 minuti, a Ponente: tra 4-5 anni saremo in grado di offrire un servizio tale per cui alla fine il cittadino potrà facilmente scegliere il trasporto pubblico". Il disegno sta ancora prendendo forma e serviranno anche le aree dei parcheggi di interscambio a corollario di questa rivoluzione. 

I trasporti gratuiti a Genova non significano lo sfascio di Amt - L'ANALISI

Rivoluzione che guardando le altre città deve riguardare anche e soprattutto la notte, dove è difficile affidarsi agli autobus viste le frequenze che su alcune linee notturne arrivano ad essere anche ogni ora. In ogni città che ambisca non solo ad essere più green, ma anche meta turistica, la sera è fondamentale avere un buon servizio. Secondo Campora la soluzione sta anche nello sharing. 

Genova, torna in tutta la città lo 'scooter sharing': attivati 100 nuovi motorini - LA NOVITA' 

"Sempre più ragazzi utilizzano trasporto pubblico alla sera, in questi giorni abbiamo riattivato il servizio di sharing di scooter elettrici con Zig Zag"

Dopo l'addio di Mimoto e un nuovo bando, "siamo ripartiti con questi primi 100 mezzi che possono essere utilizzati non sono in centro città ma anche nelle periferie e abbiamo già visto che questo questo mezzo già nei primi giorni avuto un boom di richieste e l'obbiettivo è di arrivare a 750 scooter sulla città". E qui si apre capitolo car sharing e parcheggi, ma sarà il tema delle prossime puntate.

https://www.instagram.com/p/CmJ98s1oE8n/

ARTICOLI CORRELATI

Lunedì 19 Dicembre 2022

I trasporti gratuiti a Genova non significano lo sfascio di Amt

Tutta questa ostilità verso il progetto di rendere gratuito il servizio di trasporto pubblico proprio non la capisco. Marco Bucci, il sindaco di Genova, coltiva un sogno e io mi iscrivo fra coloro che lo condividono. Solo che la vicenda sembra davvero aver capovolto il mondo. Mi sarei aspettato, ci
Domenica 04 Dicembre 2022

AMT, 6 e 7 dicembre chiusura anticipata della metro

Prosegue il piano delle attività di ammodernamento e manutenzione serale della metropolitana. Il programma dei lavori della prossima settimana prevede la manutenzione ordinaria della linea aerea di alimentazione e interventi nella galleria Brin-Dinegro. Per consentire l’effettuazione dei lavori è p
Martedì 15 Novembre 2022

Verificatori AMT, come funziona la loro attività - LO SPECIALE

https://www.youtube.com/embed/NmzKAIBFhd4    
Mercoledì 05 Ottobre 2022

Evasori seriali sugli autobus: il tribunale di Genova dà ragione ad Amt

Viaggiare senza biglietto non è cosa da poco. Farlo ripetutamente, in modo “seriale”, è ancora più grave. Lo dimostrano due recenti sentenze con cui il Tribunale di Genova si pronuncia a favore di AMT e condanna 7 evasori seriali. Con la sentenza del 15 giugno scorso vengono condannati 6 evasori se
Martedì 20 Dicembre 2022

Qatargate, l'ex europarlamentare Pd: "Strani voti pro Marocco ma non sospettavo corruzione"

A parlare è Renata Briano, oggi non più in politica, che in Europa aveva sostenuto posizioni contro il Marocco a sostegno del popolo Sahrawi
Venerdì 16 Dicembre 2022

Le dimissioni di Beltrami da Amt arrivano a Roma, Ghio (Pd): "Fare chiarezza"

Alla base della preoccupazione verso la situazione dell'azienda del servizio trasporto urbano di Genova il bilancio
Lunedì 19 Dicembre 2022

Genova, camallo arrestato con droga nel borsone: a rifornirlo pusher marocchino

L'uomo, difeso dall'avvocato Pietro Bogliolo, ha spiegato al gip Paola Faggioni di avere acquistato lo stupefacente per rivenderlo perché in difficoltà economiche. La teoria dei carabinieri
Sabato 17 Dicembre 2022

Genova, Ilaria Gavuglio prima donna presidente Amt

Gavuglio, commercialista, è presidente del collegio sindacale di Amt. La nomina venerdì 23 dicembre
Mercoledì 14 Dicembre 2022

Amt, Vacca in pole per sostituire Beltrami. Musso outsider

lI nuovo presidente dovrà essere allineato con la visione del sindaco ma allo stesso tempo immergersi nei costi dell'azienda ad oggi in sofferenza
Martedì 13 Dicembre 2022

Dimissioni Beltrami da Amt, Bucci: "Nessuno le ha chieste, troveremo un altro presidente"

GENOVA - "Mi dispiace, le dimissioni le ha date il presidente e nessuno le ha chieste". È questo il commento del sindaco di Genova Marco Bucci alle dimissioni del presidente di Amt Marco Beltrami, avvenute per alcune tensioni legate alla volontà del sindaco di prorogare la gratuità di funicolari e m
Martedì 13 Dicembre 2022

Amt, si dimette il presidente Beltrami

Da settimane erano riportate tensioni con il sindaco Bucci
Sabato 19 Novembre 2022

Lavoro: Amt cerca personale, ecco competenze richieste e come fare domanda

GENOVA - Amt (Azienda mobilità e trasporti) cerca personale da impiegare all'interno della città metropolitana di Genova. Si tratta di una selezione di operai esperti meccatronici per i depositi e le officine di Sestri Levante, Carasco, Rapallo, Savignone e Campo Ligure.  Tra le competenze richiest
Venerdì 18 Novembre 2022

Genova, controlli Amt: su 800 passeggeri 71 senza biglietto

GENOVA - Continuano i controlli di Amt sul territorio genovese. Il nuovo piano di verifica prosegue con l'azione intensiva che questa mattina ha interessato la zona di Voltri: tra le 7 e le 12 una squadra mista, composta da 12 verificatori di titoli di viaggio urbani e provinciali ha controllato i p
Mercoledì 16 Novembre 2022

Genova, Amt dimezza il costo dell'abbonamento per gli under 26

Il prezzo passa da 650 a 300 euro. Il titolo di viaggio sarà scaricabile sul proprio smartphone
Mercoledì 16 Novembre 2022

Amt, ancora metro e ascensori gratis a Genova

Una ulteriore proroga dopo quella decisa per fine dicembre che segna il successo della sperimentazione
Venerdì 04 Novembre 2022

Genova contro la sosta selvaggia: Tursi forma 16 dipendenti Amt e li nomina 'ausiliari del traffico'

L'amministrazione del capoluogo ligure ha potenziato il personale contro il fenomeno delle violazioni del codice della strada sulle corsie e sulle linee dei bus pubblici con 16 dipendenti dell'Amt
Lunedì 03 Ottobre 2022

Trasporto pubblico Amt, il servizio in Val d'Aveto - lo speciale

https://www.youtube.com/embed/xVSReTMIW8g    
Giovedì 27 Ottobre 2022

Commemorazione defunti, Amt potenzia le corse dei bus dirette ai cimiteri

Ecco il dettaglio delle corse nei giorni del ricordo dei propri cari
Venerdì 21 Ottobre 2022

AMT, anche a Borzonasca arriva il "bus a chiamata"

https://www.youtube.com/embed/uwzm0dwJO4g