Cultura e spettacolo

Appuntamento mercoledì nel foyer del teatro con i docenti dell'Università di Genova Stefano Verdino e Raffaele Mellace
1 minuto e 50 secondi di lettura

GENOVA - Andare a teatro e imparare ad amare l'opera lirica sarà un gioco da ragazzi, grazie alle belle iniziative messe in campo dal Teatro Carlo Felice per questa stagione. Dopo il successo dell'iniziativa "Studenti all'opera" che ha visto oltre 1500 richieste tra scuole e università per ottenere l'abbonamento gratuito, con "Anna Bolena" partirà il ciclo di incontri dedicato ai più giovani e non solo. Il primo appuntamento è fissato per mercoledì 16 febbraio alle ore 17:30 con i docenti dell'Università di Genova Stefano Verdino e Raffaele Mellace, rispettivamente di tradizione del testo drammatico italiano e specialista di Felice Romani e di drammaturgia musicale e preside della Scuola di Scienze Umanistiche dell’Università di Genova.

E saranno loro ad approfondire la storia dell'opera, dalla prima rappresentazione nel 1830 alla sua progressiva scomparsa dalle scene fino a che Maria Callas e Luchino Visconti non le diedero una nuova vita. Ma poi non mancheranno i dettagli sul librettista Felice Romani né l'analisi musicale della composizione di Donizetti. Tutto questo per prepararsi alla prima, fissata per venerdì 18 febbraio, in una produzione unica realizzata in collaborazione con il Teatro Regio di Parma. 

"Capolavoro perfetto dell’epoca d’oro del melodramma, Anna Bolena è insieme all’Elisir d’amore il dramma più compiuto dei dieci titoli nati dalla collaborazione tra il genovese Felice Romani e Gaetano Donizetti", anticipano Raffaele Mellace e Stefano Verdino. "Proprio con quest’opera, tenuta a battesimo nel 1830 dalla leggendaria Giuditta Pasta, i due artisti rivelarono al mondo il conseguimento della loro splendida maturità espressiva. La qualità del dramma, dai complessi profili psicologici e dall’intenso finale tragico, è stata dimostrata in una produzione storica da Luchino Visconti e Maria Callas. La musica da par suo rispecchia e restituisce al pubblico una vasta gamma di passioni, che spaziano dall’eroismo al delirio, culminando nell’indimenticabile scena conclusiva".

Un teatro di giovani e per i giovani, è questo l'obbiettivo del sovrintendente del Teatro Carlo Felice. "Desidero ringraziare il professore Raffaele Mellace per aver promosso assieme alla Fondazione Teatro Carlo Felice un’iniziativa che intende offrire innanzitutto alle generazioni più giovani l’occasione di godere con piena consapevolezza la straordinaria bellezza di un patrimonio artistico che può arricchire significativamente l’esistenza, da giovani e per tutta la vita adulta".

ARTICOLI CORRELATI

Venerdì 18 Dicembre 2020

Teatro Carlo Felice

Il rinnovato Teatro Carlo Felice di Genova nel corso degli anni è diventato vero e proprio fulcro della vita culturale della città. I grandi artisti dell'Opera hanno portato in scena sul palco le arie, i concerti e i balletti più famosi della storia.  
Giovedì 10 Dicembre 2020

I mille giorni del Carlo Felice

Primocanale dalla fine degli anni Ottanta ha seguito passo per passo i lavori di ristrutturazione del Teatro Carlo Felice di Genova devastato dai bombardamenti durante la seconda guerra mondiale. Dalla posa della prima pietra fino all'inaugurazione del rinnovato teatro.
Martedì 08 Febbraio 2022

Al Teatro Carlo Felice il grande ritorno di Anna Bolena, la prima il 18 febbraio

La regina donizettiana torna sul palco genovese con un cast d'eccezione
Venerdì 04 Febbraio 2022

Teatro Carlo Felice, ancora un weekend per il dittico di successo Pergolesi-Berstein

GENOVA - Ancora un weekend per poter vedere al teatro Carlo Felice di Genova il dittico "Serva Padrona" e "Trouble in Tahiti" che tanto è piaciuto al pubblico, specialmente ai numerosi studenti universitari che hanno aderito all'abbonamento gratuito, iniziativa che coinvolge già oltre 1500 studenti,
Sabato 29 Gennaio 2022

Teatro Carlo Felice, successo per la prima. Oltre 850 universitari aderiscono all'abbonamento gratuito

GENOVA - Una vera e propria atmosfera di festa quella che si è percepita alla prima del Teatro Carlo Felice per questo 2022. Tra i presenti in sala, sono balzati subito all'occhio le file con centinaia di giovani studenti universitari e del Conservatorio che a partire dal dittico "La Serva Padrona"
Venerdì 28 Gennaio 2022

Teatro Carlo Felice, tutto pronto per la prima di "Serva Padrona" e "Trouble in Tahiti"

GENOVA - Dalle atmosfere della Commedia dell'Arte del 1730 all'America del dopoguerra in pieno boom economico, dalla musica fresca e dai motivi popolareschi di Giovan Battista Pergolesi alle sonorità jazz e quasi musical di Leonard Bernstein, il tutto in un'unica sera sul palcoscenico del Teatro Car
Mercoledì 15 Dicembre 2021

Teatro Carlo Felice, ecco il cartellone per il 2022: cinque opere, concerti e una commedia musicale dedicata a "Zena"

Da gennaio a giugno 2022 un programma ricco di appuntamenti e pensato per tutti i tipi di pubblico
Venerdì 03 Dicembre 2021

Il Coro Monte Cauriol torna al Carlo Felice

Appuntamento domenica 19 dicembre alle 21
Lunedì 17 Gennaio 2022

Dall'archivio storico di Primocanale, 1991: riapre il Carlo Felice

enne inaugurato il 7 aprile 1828 con la rappresentazione di ‘Bianca e Fernando’ di Bellini, riproposta proprio un mese e mezzo fa. Il ‘Carlo Felice’ fu costruito per dotare Genova di un teatro dell’opera che potesse competere, sul piano dell'eleganza e della bellezza, con quelli allora presenti nell