Cultura e spettacolo

Lo storico dell'arte e curatore scientifico dei Rolli Days interviene nel dibattito Terrazza incontra la cultura in merito all'assessore a Genova che il sindaco Marco Bucci potrebbe designare in futuro dopo un rimpasto in giunta
2 minuti e 32 secondi di lettura

GENOVA - Per il sindaco Marco Bucci l'assessore alla cultura non è il fine, ma soltanto un mezzo e per questo motivo ha deciso di tenere per sé questa delega per lui delicata, ma molto importante nei primi mesi del secondo mandato. In futuro si vedrà, la giunta può cambiare in ogni momento e un rimpasto dovrebbe far saltare uno degli assessori designati. Nel frattempo, però, è stato lo stesso primo cittadino a definire le linee programmatiche per la cultura a Genova: fare rete tra enti diversi è il punto di partenza da cui è nato anche un tavolo di confronto a livello locale.

Cultura, la proposta del presidente di Palazzo Ducale: "Facciamo rete, condividendo budget e calendari" - LE IDEE

Anche Primocanale ha deciso di promuovere le sinergie tra teatri, musei, associazioni, università, festival organizzando a Terrazza Colombo con i principali attori liguri del panorama culturale ligure il primo incontro di una lunga serie. E proprio lì si è parlato anche di assessorato alla cultura con lo storico dell'arte Giacomo Montanari che a Genova è ricercatore universitario, membro nominato dal Comune di Genova per il Comitato Scientifico del Museo di Palazzo Reale e curatore scientifico della manifestazione dei Rolli Days. 

"Fare cultura significa fare sempre politica, scindendola dall'accezione partitica che viene solitamente data a questo termine. È un atto per la città che ha un forte impatto sociale e questo impatta direttamente sui giovani, che vanno stimolati in una relazione continua con tutte quelle che sono le proposte"

Ecco perché chi già si occupa di cultura ha per sua natura a che fare con l'amministrazione ed è bene che la politica si affidi anche a chi conosce le diverse realtà culturali per poter scegliere con cura finanziamenti, progetti, misure che possano migliorare l'offerta. Attualmente il sindaco conta comunque su una squadra interna che vuole garantire dialogo a tutte le realtà culturali, squadra di cui fanno parte anche i diversi assessori come Francesca Corso per il marketing territoriale o Alessandra Bianchi per il turismo. Ma in futuro la delega potrebbe essere destinata ad un assessore alla cultura che venga designato direttamente dal sindaco: e tra una battuta ironica e l'altra a "Terrazza incontra la cultura" Montanari si è detto disponibile. 

"Io assessore? Valuto tutte le posizioni se ben remunerate..."

Cultura, Toti: "Al ministro chiesti fondi con parsimonia. E vogliamo uno stadio di Marassi che ospiti concerti" - L'INTERVISTA

La disponibilità c'è, le conoscenze anche. E per la retribuzione, non è certo quella a muovere la passione e l'amore per l'arte e la cultura genovese di Giacomo Montanari, persona di grande capacità che ha reso i due weekend all'anno dei Rolli una manifestazione di gran portata per la città e il turismo. Vada come vada, c'è tanta voglia di fare con tutti i progetti da realizzare in città nei prossimi anni che intrecciano strettamente storia, tradizione e turismo, come la Casa dei Cantautori o la funivia per i Forti genovesi, come il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti e il sindaco Marco Bucci hanno presentato al neo ministro Gennaro Sangiuliano. 

 

ARTICOLI CORRELATI

Domenica 09 Ottobre 2022

A Genova la Villetta giapponese da rilanciare e un museo della Scultura da riaprire

Le cronache narrano di un antico ministro berlusconiano che disse: “Con la cultura non si mangia”. Vera o inventata che fosse, la frase è diventata un luogo comune per dire che l’ignoranza non ha fine, come davvero spiegò il generale De Gaulle a chi gli proponeva di eliminare gli imbecilli risponden
Martedì 04 Ottobre 2022

Nobel Letteratura, il grande vuoto che affligge la cultura italiana

Giovedì prossimo alle 13, a quarantasette anni dall'assegnazione al nostro concittadino Eugenio Montale, verrà annunciato il vincitore del Premio Nobel 2022 per la Letteratura. Ancora una volta, salvo sorprese che peraltro l'Accademia di Svezia non manca periodicamente di ordire, tira per l'Italia l
Lunedì 28 Novembre 2022

Cultura, la proposta del presidente di Palazzo Ducale: "Facciamo rete, condividendo budget e calendari"

A Terrazza incontra la cultura tante le idee che Primocanale ha raccolto da parte delle principali realtà culturali liguri: da Beppe Costa l'idea, semplice, ma per niente banale, di condividere i calendari
Domenica 27 Novembre 2022

Cultura, Maifredi: “Può generare economia”

Nel dibattito aperto da Primocanale interviene il direttore artistico del 'Teatro pubblico ligure'
Sabato 26 Novembre 2022

Cultura, Viziano: "Migliorare la comunicazione degli eventi"

L'ex-presidente di 'Genova 2004' interviene nel dibattito aperto da Primocanale
Venerdì 25 Novembre 2022

Cultura, Spera: "Far interagire forme espressive diverse"

Il presidente di Assomusica interviene nel dibattito aperto dalla trasmissione 'Terrazza incontra la cultura'
Giovedì 24 Novembre 2022

Terrazza incontra la cultura e i benefici per il turismo in Liguria

Prima puntata a Terrazza Colombo dedicata alla cultura in Liguria e ai riflessi che può comportare per il turismo regionale
Giovedì 24 Novembre 2022

Cultura, Toti: "Al ministro chiesti fondi con parsimonia. E vogliamo uno stadio di Marassi che ospiti concerti"

A Terrazza Colombo il primo tavolo che punta a mettere a confronto tutte le realtà culturali della Liguria: presente il governatore Giovanni Toti, che ha tenuto per sé la delega alla cultura e ha esposto i punti su cui lavorare da qui ai prossimi anni
Martedì 22 Novembre 2022

Addio al professor Meriana, fu assessore alla Cultura a Genova

Se n'è andato a 90 anni Giovanni Meriana, scrittore, insegnante e assessore alla Cultura nel Comune di Genova dal 1993 al 1997 (leggi qui). Nato nel 1932 a Savignone, aveva preso la maturità classica all'Istituto Arecco retto dai Gesuiti; si era iscritto alla facoltà di Legge, per passare a Lettere
Mercoledì 23 Novembre 2022

Terrazza incontra la cultura: musei e teatri volano per il turismo

Mercoledì sera viaggio tra le realtà liguri della cultura per raccontare a 360 gradi le attività di musei e teatri e riflettere sulle potenzialità per il turismo della regione
Martedì 22 Novembre 2022

Toti e Bucci incontrano il ministro alla Cultura, "fatto il punto sui progetti strategici"

Al termine il presidente di Regione Liguria Toti e il sindaco Bucci hanno invitato il ministro della Cultura Sangiuliano a visitare la Liguria e le sue eccellenze artistiche
Martedì 25 Ottobre 2022

Al Festival della Scienza la scultura digitale che mostra l'impatto dell'uomo sul pianeta

Fino al primo di novembre continua la manifestazione tra le più importanti a livello nazionale e internazionale dedicate alla scienza
Giovedì 10 Novembre 2022

Commissioni Senato, Basso vicepresidente ai Trasporti. Pirondini nella Cultura

Ciascuna commissione, con la prima convocazione, ha provveduto all'elezione dell'Ufficio di presidenza, composto dal presidente, da due vicepresidenti e da due segretari. Tutti i liguri nominati
Mercoledì 05 Ottobre 2022

Cultura, il sindaco Bucci: "Assessore non è la priorità, obbiettivo fare rete tra enti genovesi"

GENOVA - Tre anni di eventi e progetti culturali per Genova, l'obbiettivo di promuovere una rete tra tutti gli enti genovesi e una caccia al super assessore alla cultura che continua da parte del sindaco Marco Bucci e della sua giunta. "Ma nel frattempo continuiamo a lavorare con la nostra squadra".
Giovedì 10 Novembre 2022

Lavagna, il cimitero monumentale diventa ufficialmente patrimonio culturale

Il secondo in Liguria, dopo il cimitero monumentale di Staglieno di Genova
Giovedì 06 Ottobre 2022

A La Plata in Argentina un mese di eventi sulla cultura ligure

https://www.youtube.com/watch?v=0geFwX6fXMg