Cultura e spettacolo

Si chiude l'edizione di primavera con 70 mila presenze, di cui il 35% di turisti, e lavoro per 90 divulgatori scientifici, con 42 giovani professionisti provenienti da altre regioni italiane
2 minuti e 20 secondi di lettura

GENOVA - I Rolli Days come modello di divulgazione culturale in Europa: secondo l'Unesco la manifestazione, ormai divenuta un appuntamento fisso nel calendario cittadino, è tra le migliori cinque per raccontare al pubblico i tesori della città di Genova e per offrire ai giovani la possibilità di lavorare nel campo dell'arte. Il numero di divulgatori scientifici coinvolti in questa edizione, infatti, è stato di 90 ragazzi, con 42 giovani professionisti provenienti da altre regioni italiane.

"Abbiamo ragazzi di Roma, di Cremona, di Torino, di Napoli, di Palermo che vengono a lavorare qui. Io credo che questo sia davvero un grande risultato. Una comunità di studio che ha fatto di Genova la sua patria d'elezione, con giovani professionisti che vengono qui per lavorare in un contesto di eccellenza"

Così a Primocanale il curatore scientifico dei Rolli Days, Giacomo Montanari, che ha sottolineato l'importante ricaduta sul territorio di questo evento, negli anni sempre più cresciuto tanto da arrivare a tre edizioni all'anno. E ad essere "esportato" a Genova anche per un altro periodo storico, quello del Medioevo, che vedrà ad ottobre dall'11 al 13, 80 divulgatori coinvolti da tutta Italia per riscoprire la Genova medievale in occasione della prima edizione di "Ianua"

L'obbiettivo da qualche edizione a questa parte non è puntare a fare numeri record, quanto ad offrire un'esperienza di visita di qualità, con un'attenta gestione dei flussi dei visitatori e il giusto tempo da dedicare alla riscoperta dei tesori custoditi all'interno di ogni sito aperto. Dalla storia delle famiglie li hanno abitati (e in alcuni casi li abitano ancora) alle bellezze di affreschi e arredi che li impreziosiscono, ogni tour guidato riesce a dare un quadro preciso e puntuale sul momento storico e sugli artisti che hanno reso unici questi palazzi patrimonio Unesco.

E questo ha permesso alle persone - più di 70 mila presenze in tre giorni per questa edizione di primavera - di godere senza code e stress grazie alla prenotazione online non solo le visite ai palazzi nobiliari e ai loro giardini, ma anche gli eventi collaterali, tra cui "Opera a Palazzo" e la "Rolli Run"

"Quello che vogliamo far capire è anche che avvicinarsi alla cultura richiede anche un certo tempo e una certa lentezza, non è una rincorsa a chi ne vede di più"

Così Montanari ha ricordato i principi che ispirano questo evento: non è una 'caccia al tesoro' in cui vince chi ne vede di più, ma un'occasione per scoprire ogni volta un luogo o due in maniera approfondita. E crescono anche i turisti che arrivano apposta a Genova per scoprire le sue bellezze: il 35% dei visitatori erano turisti provenienti da tutto il mondo, con visite dedicate in inglese, spagnolo, francese. 

Primocanale Production ha realizzato una puntata speciale proprio alla scoperta di alcuni luoghi simbolo, tra ville, palazzi e giardini.

 

ARTICOLI CORRELATI

Lunedì 20 Maggio 2024

Rolli Days, per l'Unesco è uno dei 5 modelli a livello europeo di divulgazione culturale

Si chiude l'edizione di primavera con 70 mila presenze, di cui il 35% di turisti, e lavoro per 90 divulgatori scientifici, con 42 giovani professionisti provenienti da altre regioni italiane
Domenica 19 Maggio 2024

Rolli days di primavera, 70mila presenze in tre giorni

GENOVA - I Rolli Days di Primavera, dedicati a "Genova Giardino d’Europa" chiudono con 70mila presenze in tre giorni (70.896, numero che include tutti gli eventi di manifestazione, dal 17 al 19 maggio). Un dato che sottolinea come il principale evento di valorizzazione del sito UNESCO delle Strade
Domenica 19 Maggio 2024

Rolli Days, il 35% dei visitatori sono turisti nell'edizione dedicata ai giardini

I Rolli Days hanno incontrato anche Genova Capitale Europea dello Sport 2024: una corsa non agonistica stracittadina adatta a tutte le età e alle famiglie, o anche una semplice passeggiata, attraversando le vie dei Rolli
Domenica 19 Maggio 2024

Rolli Days, protagonisti i giardini: oggi la corsa nel salotto barocco

I Rolli Days incontrano Genova Capitale Europea dello Sport 2024: una corsa non agonistica stracittadina adatta a tutte le età e alle famiglie, o anche una semplice passeggiata, attraversando le vie dei Rolli
Sabato 18 Maggio 2024

Rolli Days, a Palazzo Rosso le opere di Guido Reni

https://www.youtube.com/embed/1ugGCHlHUro?si=CK9HaRuB9sbniYJP  
Sabato 18 Maggio 2024

Rolli Days, gli arazzi di Palazzo Spinola Doria nell'esclusivo circolo Tunnel di Genova

https://www.youtube.com/embed/83nosb7AuU8?si=aa2YJn4tgkq3Xyyg  
Sabato 18 Maggio 2024

Rolli Days, alla scoperta del "giardino" nella cappella di Palazzo Tobia Pallavicino

https://www.youtube.com/embed/1qu9K2ml8g8?si=Py4MJ5Buon-3-XVA  
Sabato 18 Maggio 2024

Rolli Days, scopriamo gli ospiti illustri passati per Genova e Villa del Principe

https://www.youtube.com/embed/444nazrGjbk?si=_Pmmp6Jt7uqKkaI7  
Sabato 18 Maggio 2024

Rolli Days, il cortile di Palazzo Balbi Senarega e il sistema genovese dei "b&b" ante litteram

https://www.youtube.com/embed/G9wmu-lkMoU?si=2U0uQ--yidzuH_48  
Sabato 18 Maggio 2024

Ai Rolli Days protagonista il giardino di Palazzo Lomellino: fu il primo ad aprire al pubblico

È stato il primo palazzo privato genovese a farlo, anticipando di gran lunga quello che poi è diventato il 'modello' dei Rolli Days
Sabato 18 Maggio 2024

Rolli Days, oltre 50 palazzi e ville aperti a Genova: protagonisti i giardini

https://www.youtube.com/embed/PqiUHfW0HG8?si=z6jck086f8B7MF1A GENOVA - Il parco di Villa del Principe, la terrazza nascosta tra i tetti nel cuore del Centro Storico di Palazzo Lomellino, i giardini delle ville di Cornigliano, il cortile interno di via Balbi 4: è un'edizione all'insegna del verde qu
Venerdì 17 Maggio 2024

Alla scoperta di Genova 'giardino d'Europa', al via i Rolli Days

Da oggi, venerdì 17 maggio a domenica 19 maggio, visite guidate e aperture straordinarie nei palazzi Patrimonio Unesco. Per questo weekend saranno 50 i siti da visitare, 10 gli edifici sacri, 11 le ville, 2 gli archivi e una biblioteca storica
Mercoledì 15 Maggio 2024

I Rolli in giardino - rivedi la trasmissione

https://www.youtube.com/embed/PqiUHfW0HG8?si=uM3zgwwB0fkL8eDa  
Mercoledì 15 Maggio 2024

Rolli Days, già prenotati più di 30 mila ingressi. Come cambia la viabilità a Genova

https://www.youtube.com/embed/PqiUHfW0HG8?si=xFUxPQQ2VysUCSAE GENOVA - Dopo il successo dell'ultima edizione dei Rolli Days a gennaio, che ha totalizzato 60 mila presenze in un weekend che ha permesso a genovesi e turisti di riscoprire le chiese genovesi e i loro tesori, oltre ai palazzi nobiliari
Domenica 19 Maggio 2024

Genova, controlli Asl: chiuso locale in via Fillak

È il bilancio dei controlli della Asl3 genovese insieme agli agenti del Commissariato Cornigliano con i colleghi del Reparto Prevenzione Crimine Liguria
Lunedì 20 Maggio 2024

Rolli Days, Pietro Toso: "Ormai sempre un grande successo"

https://www.youtube.com/embed/dQ-9BxIlBQk?si=mJHjBWM2HjSvUegv
Lunedì 20 Maggio 2024

A Genova la prima edizione della Rolli Run: la corsa nel salotto barocco

https://www.youtube.com/embed/_U_B_-qkwCI?si=ouFQAtdW3KGsoM7d