Cronaca

IMPERIA - Si sono presentati in procura a Imperia i genitori del bambino di sei anni picchiato a dicembre a Ventimiglia in circostanze ancora poco chiare. A Imperia sono giunti la mamma e il papà del bimbo insieme all'avvocato. Con loro anche il fratellino più piccolo.  

Dall'avvocato del genitori del piccolo, Maria Gioffrè, un appello rivolto a tutti: "Chiunque ha visto qualcosa, chiunque sa qualcosa, parli, vada dai carabinieri, parli con me ma non fatevi giustizia da soli. E' l'ultima cosa che vogliamo. L'attenzione della magistratura sul caso non deve essere distolta. Abbiamo massima fiducia nel lavoro che la magistratura sta portando avanti". Subito dopo è il papà a dare la buona notizia "Ryan sta meglio. E' tornato a sorridere finalmente. In generale stiamo vivendo un momento delicato, dare colpi di testa non serve a nulla, solo a peggiorare la situazione e rallentare le indagini. E' inutile rispondere con la violenza" ribadisce il genitore.

I genitori del bambino sono stati ascoltati dal pm Maria Paola Marrali che coordina le indagini sul caso. Nelle forme protette previste anche il fratellino minore è stato ascoltato dal pm in quello che è stato definito un primo approccio. L'obiettivo è stabilire con più chiarezza i contorni della vicenda e capire se i due bambini siano mai stati al centro di maltrattamenti da parte dei nonni. L’incontro è durato quattro ore.

Luca D’Auria, avvocato della madre del piccolo, commenta: "Da questo primo colloquio non è emerso nulla di nuovo. Casi del genere, che si consumano all’interno dell’ambito familiare, sono difficili da spiegare. In questo, il movente è il grosso punto di domanda”. 

Per quei fatti la nonna paterna e il suo compagno sono indagati per lesioni gravissime e dolose. Il nonno acquisito dopo alcuni giorni di indagini ha ammesso di essere stato lui a colpire il bambino. Le indagini di procura e forze dell'ordine proseguono per ricostruire esattamente l'accaduto. Nel frattempo il nonno acquisito nelle scorse sarebbe stato aggredito a Ventimiglia con calci e pugni. L'avvocato dell'uomo ha presentato denuncia contro ignoti (Leggi qui). 

Il piccolo nel mentre è ancora ricoverato all'ospedale pediatrico Gaslini di Genova. I fatti risalgono al 19 dicembre scorso quando il piccolo venne trovato ferito e privo di sensi in strada in via Gallardi a Ventimiglia, a pochi metri da casa sua. Immediato il soccorso e poi il trasferimento al Gaslini di Genova per le cure. Le indagini sull'accaduto hanno subito fatto sorgere dubbi sul fatto che il piccolo fosse stato investito come raccontato dalla nonna e dal suo compagno che in quelle ore stavano tenendo il bambino. Poi la confessione ma una vicenda ancora poco chiara nella sua dinamica.

 

ARTICOLI CORRELATI

Mercoledì 11 Gennaio 2023

Ventimiglia, bimbo picchiato: aggredito in strada il nonno indagato

VENTIMIGLIA - Sarebbe stato aggredito verbalmente e fisicamente davanti a un ufficio postale di Ventimiglia il nonno acquisito del bambino di 6 anni ricoverato a Genova dopo aver subito un pestaggio lo scorso 19 dicembre in circostanze ancora poco chiare. Per quei fatti la nonna paterna e il suo com
Sabato 07 Gennaio 2023

Ventimiglia, bimbo picchiato, il papà: "Sta meglio ma ha bisogno di tranquillità"

Il piccolo è stato traferito in una stanza solo per lui
Lunedì 02 Gennaio 2023

Bimbo picchiato a Ventimiglia, il difensore dell'Inter Acerbi: "Ti porterò a San Siro"

https://www.youtube.com/embed/epjhNfQvkCk "Ciao, ho saputo dell'accaduto, sono veramente di ghiaccio e stupito per quello che è successo. Mi spiace molto, sono cose che non devono capitare. So che sei un grande tifoso dell'Inter. Ti chiediamo di non mollare, di avere grande forza e coraggio e so ch
Sabato 31 Dicembre 2022

Bimbo picchiato a Ventimiglia, il papà e la mamma a Primocanale: "Che schifo", "Un incubo"

https://www.youtube.com/embed/Xc6wJHepwg8 VENTIMIGLIA - "E' un incubo ma ne usciremo!". Sono le parole a Primocanale di Elena, la mamma del piccolo picchiato brutalmente a Ventimiglia dal compagno della nonna materna. Entrambi gli anziani, come noto,  risultano indagati con l'accusa di lesioni grav
Sabato 31 Dicembre 2022

"Provo schifo": parla a Primocanale il papà del bimbo massacrato a Ventimiglia

Il genitore ai microfoni di Primocanale: "Non sento mia madre da poco dopo la "farsa dell'incidente", qualcosa non mi tornava. L'ultima volta che l'ho vista è stata qui al Gaslini quando è venuta a trovare il mio bimbo"
Venerdì 30 Dicembre 2022

Bimbo picchiato a Ventimiglia, l'avvocato: "Il rispetto prima di tutto"

Sulla vicenda del piccolo di 6 anni picchiato dal compagno della nonna materna e ora ricoverato in prognosi riservata al Gaslini di Genova, l’attenzione è alta e costante. L’avvocato Maria Gioffre’ ha scelto di collaborare per quanto possibile con gli organi di stampa per far sì che la magistratura