Politica

Seggi aperti dalle 15 di sabato alle 23 e dalle 7 alle 23 di domenica
3 minuti e 31 secondi di lettura

Il giorno è arrivato: l'Italia vota i componenti che la rappresenteranno al Parlamento Europeo e la Liguria sceglie in 125 comuni i sindaci che amministreranno per i prossimi cinque anni. Primocanale sarà in diretta per raccontare i risultati a partire da lunedì 10 giugno alle ore 8.

Tre i comuni liguri che vanno al voto per eleggere il sindaco con più di 15 mila abitanti: Sanremo, Rapallo e Albenga. Sono i soli in cui, nel caso in cui nessuno dei candidati dovesse ottenere il 50% + 1 dei voti, si andrà al ballottaggio due settimane dopo, domenica 23 e lunedì 24 giugno (in quel caso i seggi saranno aperti dalle 7 alle 23 di domenica e dalle 7 alle 15 di lunedì). 

 

Nella Città Metropolitana di Genova i comuni al voto sono 39, nella provincia di Savona sono 40, in provincia di Imperia sono 29 mentre sono sono 17 in Provincia della Spezia. In tutto al voto il 53,4% dei comuni liguri che in tutto sono 234. 

Sono interessati al voto per le elezioni europee oltre 51 milioni di italiani. Le elezioni amministrative riguardano 3.520 comuni delle regioni a statuto ordinario, 114 comuni del Friuli Venezia Giulia, 27 comuni della Sardegna e 37 comuni della Sicilia. L'eventuale secondo turno di ballottaggio per l'elezione diretta del sindaco, che interessa i comuni al voto con popolazione superiore ai 15mila abitanti, si svolgerà domenica 23 e lunedì 24 giugno: i seggi saranno aperti dalle ore 7 alle ore 23 di domenica e dalle ore 7 alle ore 15 di lunedì.

La Liguria, insieme a Piemonte, Valle d'Aosta e Lombardia, appartiene alla circoscrizione nord-ovest. Le liste della circoscrizione nord ovest: Fratelli d'Italia, PD, M5S, Alleanza Verdi e Sinistra, Forza Italia, Lega, Azione, Stati Uniti d'Europa, Libertà, Alternativa Popolare, Rassemblement Valdotain, Pace terra e dignità. Nella circoscrizione nord ovest verranno eletti 20 dei 76 europarlamentari italiani. Ne verranno poi eletti 15 nella circoscrizione Nord-Est, altri 15 nel Centro, 18 nel Sud, 8 nella circoscrizione Isole.

La guida alle elezioni in Liguria

Come si vota alle europee? I seggi sono aperti oggi, sabato 8 giugno dalle ore 15 alle ore 23 e domani, domenica 9 giugno dalle ore 7 alle ore 23.  Gli elettori devono presentarsi a votare in possesso di documento di identità valido e tessera elettorale.

In caso di smarrimento o esaurimento degli spazi per le timbrature sulla tessera, la stessa può essere richiesta anche nei giorni di votazione presso l'ufficio elettorale del comune di iscrizione nelle liste elettorali. Per le elezioni europee, è possibile votare una sola lista, e non è ammesso il voto disgiunto.

L'elettore può tracciare un segno sul simbolo della lista scelta, anche senza indicare candidati. I nominativi dei candidati eventualmente scelti vanno indicati sulle righe stampate a destra del simbolo, scrivendo il cognome oppure il nome e il cognome in caso di omonimia.

Si possono esprimere da una a tre preferenze. Nel caso di due o tre preferenze, le stesse devono riferirsi a candidati di genere diverso, altrimenti si determina l'annullamento della seconda o della seconda e terza preferenza. I candidati devono appartenere alla lista votata.

Elezioni europee, Cama (Unige): "Ecco perché è importante votare"

Come si vota alle comunali? Si possono esprimere fino a due preferenze della lista collegata al candidato sindaco. Se le preferenze sono due occorre rispettare la parità di genere (un uomo e una donna). Nei Comuni sotto i 15mila abitanti il voto disgiunto non è possibile. Nei Comuni sopra i 15 mila abitanti il voto disgiunto è ammesso: si può tracciare un segno sul candidato sindaco e su una lista che non lo appoggia. È possibile anche tracciare un segno solo sulla lista o sul candidato sindaco. 

Voto fuori sede - Nella maggior parte dei Paesi Ue è permesso il voto dei fuorisede, ovvero per chi si trova temporaneamente al di fuori della città di residenza. L’Italia ha introdotto per la prima volta la possibilità di voto, ma solo per gli studenti fuori sede e solo per le Europee, e non per le amministrative che si svolgeranno in molti Comuni. Le rigide regole e la complessità delle procedure hanno scoraggiato gli studenti a registrarsi: sono solo 23.734 gli studenti che hanno chiesto di poter votare fuori sede su più di mezzo milione che ne avevano diritto. 

Lo spoglio dei voti - Chiusi i seggi, si procede subito allo spoglio delle schede per le elezioni europee a partire dalle ore 23 di domenica 9 giugno. Lo scrutinio per le elezioni comunali dei 125 comuni liguri al voto avrà inizio lunedì 10 giugno alle ore 14.

 

 

ARTICOLI CORRELATI

Venerdì 07 Giugno 2024

Election day, una sfida più italiana e ligure che europea

La sfida per rinnovare il parlamento di Strasburgo si è trasformata nelle ultime settimane in una competizione tutta interna al nostro Paese, ma anche alla Liguria, dopo la maxi inchiesta giudiziaria
Venerdì 07 Giugno 2024

Elezioni comunali, a Rapallo sfida a cinque con il rischio ballottaggio

https://www.youtube.com/embed/FIWPZiZjc6w?si=sa8c5twskwzm5jDc RAPALLO - Una sfida elettorale dall'esito tutt'altro che scontato quella per la poltrona di sindaco di Rapallo. I tempi dei due quasi plebisciti per l'attuale sindaco uscente, Carlo Bagnasco, paiono lontani soprattutto alla luce dei "pas
Giovedì 06 Giugno 2024

Elezioni europee, Cama (Unige): "Ecco perché è importante votare"

https://www.youtube.com/embed/nZTxPAM73Tk?si=oQHE2PgAaRpv8pOv
Martedì 04 Giugno 2024

Elezioni europee, l'intervista a Raffaella Paita

https://www.youtube.com/embed/Ht2j8N1zwBE?si=IK0K4t_U8sQAISag 
Lunedì 03 Giugno 2024

Elezioni comunali in Liguria, da Sanremo a Fascia: ecco la guida al voto

Non solo le Europee, in Liguria sabato 8 e domenica 9 giugno si vota anche per eleggere 125 nuovi sindaci e i rispettivi consigli comunali. Tre i comuni con più di 15 mila abitanti: Sanremo, Rapallo e Albenga