Cultura e spettacolo

Da "A Midsummer Night’s Dream" alla stagione sinfonica, dal concerto alla Chiesa di Santa Maria delle Vigne alla riapertura della sala in via Cesarea, ecco gli appuntamenti del mese di ottobre
3 minuti e 19 secondi di lettura

GENOVA - Un teatro più vivo che mai con davvero tantissimi appuntamenti in programma che vedranno l'Opera Carlo Felice protagonista a teatro e sul territorio. E sarà una stagione tra radici e ali, come sottolineato dalla coordinatrice delle politiche culturali di Regione Liguria, Jessica Nicolini, di una realtà musicale che guarda alla tradizione e che è ben radicata sul territorio, ma che al tempo stesso è capace di collaborazioni internazionali.

Dopo la partenza a settembre della Gog, il programma della Giovine Orchestra Genovese, martedì 10 ottobre alle ore 20:00, alla Chiesa di Santa Maria delle Vigne di Genova, Andrea De Carlo dirigerà l’Ensemble Mare Nostrum e i solisti Giulia BolcatoDanilo Pastore e Masashi Tomosugi in una serata dedicata al Barocco italiano di Alessandro Stradella. Si tratta di un percorso di recupero della tradizione che il Teatro Carlo Felice aveva già avviato con la produzione de "Il trespolo tutore", in piena pandemia. Questa volta, invece, una serata a ingresso libero per poter ascoltare la sinfonia dall’oratorio "La Susanna" e la serenata "Il barcheggio", che venne eseguita a Genova il 19 giugno 1681 per le nozze di Paola, figlia di Ridolfo Brignole, Marchese di Groppoli, con Carlo figlio del Marchese Giorgio Spinola.

Ad ottobre il cartellone entra nel vivo con la prima della stagione lirica: appuntamento venerdì 13 ottobre alle ore 20.00, con l’opera in tre atti "A Midsummer Night’s Dream" di Benjamin Britten, su libretto dall’omonima commedia di William Shakespeare. La direzione è affidata a Donato Renzetti, direttore emerito del Teatro, per la regia di Laurence Dale. Un allestimento di grande effetto scenico con un cast d'eccezione che a febbraio 2024 sarà in scena alla Royal Opera House di Muscat, dato che l'allestimento è frutto della collaborazione - già consolidata nel tempo - tra i due teatri.  

Si prosegue poi sabato 14 ottobre alle ore 20.00, con l'avvio della stagione sinfonica: il direttore musicale del Teatro, Riccardo Minasi, alla guida dell’Orchestra e del Coro dell’Opera Carlo Felice proporrà l’oratorio per soli, coro e orchestra "Die Schöpfung (La creazione)", di Franz Joseph Haydn. Interpreti solisti saranno il soprano Anna El-Khashem (Gabriel / Eva), il tenore Mauro Peter (Uriel) e il basso Matthias Winckhler (Raphael / Adam). La musica di Haydn esprime la grandiosa magnificenza dell’opera divina in chiave luminosa e ottimista, in un oratorio che permette di esprimere tutto il potenziale dell’orchestra e del coro in piena sinergia con gli interpreti solisti.

Domenica 15 ottobre alle ore 11:00 ritorna con "Folk Wonder" il fortunato ciclo di concerti di musica vocale da camera "Novecenti", che esplora il prezioso patrimonio della tradizione popolare europea e statunitense. Ciascuno dei sei appuntamenti vedrà Claudio Marino Moretti, maestro del coro dell’Opera Carlo Felice, nella veste di pianista.

Mentre venerdì 20 ottobre alle ore 21.00, si terrà l’evento di riapertura del Teatro della Gioventù. Protagonista della serata sarà il compositore Marco Stroppa, che eseguirà i suoi brani Hidinefte, o l’altra faccia di Traiettoria, Why do you run?, in prima esecuzione assoluta, e Little i, insieme al flautista Steven Haschke. "Sono particolarmente contento di poter presentare un mio nuovo brano per elettronica", commenta Marco Stroppa. Il materiale proviene da "Come Play with Me", il primo concerto per elettronica solista (materializzata da un 'totem' elettroacustico, cioè una colonna di 7 altoparlanti verticali) ed orchestra. Rielaborato, ristrutturato e proiettato in uno spazio orizzontale intorno alla sala da concerto, spero che il pubblico apprezzerà questo mondo sonoro particolare, fatto di strumenti fisici immaginari". E ne è molto felice il sovrintendente Claudio Orazi di questa riapertura, dopo che in questi ultimi anni era stato prima hub per i vaccini anti Covid e poi oggetto di interventi di ristrutturazione.

"Il Teatro della Gioventù ospita una stagione principalmente dedicata ai giovani, alle nuove generazioni con linguaggi musicali dedicati loro. E sarà un teatro aperto anche alle associazioni culturali e musicali della città di Genova, meritevoli di avere una collaborazione: questo è un teatro che ha poco più di 300 posti, quindi è particolarmente adatto per spettacoli a carattere cameristico"

 https://www.instagram.com/p/Cx0V4V8o_P6/

ARTICOLI CORRELATI

Martedì 12 Settembre 2023

Carlo Felice e Gog aprono insieme la stagione con 'Rachmaninov 150'

L'appuntamento venerdì 15 settembre alle 20.30
Lunedì 14 Agosto 2023

Sala piena al Carlo Felice per il concerto per le vittime del ponte Morandi

Ieri sera il primo spettacolo 'Don't forget to fly' (Non dimentichiamoci di volare), concerto del pianista Remo Anzovino, tra i più originali e influenti compositori della scena internazionale in ricordo delle vittime del crollo di ponte Morandi
Lunedì 31 Luglio 2023

Rapallo, in 500 per applaudire il Carlo Felice a Villa Tigullio

https://www.youtube.com/embed/1HGHpzCNHAo   Oltre cinque minuti di applausi ecinquecento spettatori. Nella splendida cornice di Villa Tigullio a Rapallo, straordinario successo per il bellissimo concerto “ Canzoni” eseguito dai Maestri del Teatro dell’opera Carlo Felice di Genova. L’orchestra h
Giovedì 27 Luglio 2023

Ponte Morandi, il 13 agosto al Carlo Felice concerto-ricordo di Remo Anzovino

Si intitola 'Don't forget to fly', l'ingresso è gratuito
Sabato 15 Luglio 2023

Caos autostrada A12, salta concerto del Teatro Carlo Felice a Monterosso

MONTEROSSO - Si sarebbe dovuto tenere questa sera a Monterosso alle 21:30 il concerto "Canzoni", con il direttore e solista alla tromba Marco Pierobon e l’orchestra dell’Opera Carlo Felice Genova, in terza replica dopo le serate del 25 giugno ad Alassio a e del 28 giugno a Begato.  L'appuntamento a
Venerdì 23 Giugno 2023

Teatro Carlo Felice, approvato il bilancio 2022 e gli investimenti

GENOVA - Approvato il bilancio consuntivo 2022 del Teatro Carlo Felice che registra un utile di esercizio di 916.435 euro. Lo rendano noto il presidente della Fondazione Teatro Carlo Felice, Marco Bucci, il Consiglio di indirizzo ed il sovrintendente Claudio Orazi. Il Consiglio ha previsto una convo
Giovedì 22 Giugno 2023

Dall'omaggio a Édith Piaf a Puccini, svelata la nuova stagione del Teatro Carlo Felice

Nove titoli in programma per il 2023/2024. E il Teatro della Gioventù sarà il nuovo spazio dedicato ai più giovani con una programmazione dedicata tra musica e giovani
Domenica 18 Giugno 2023

Genova, al Carlo Felice l'esordio del maestro Davide Massiglia

Il debutto in occasione della 29esima edizione della Festa della musica che si è svolta oggi
Giovedì 15 Giugno 2023

Chiude la stagione del Teatro Carlo Felice il concerto "Novecenti"

GENOVA - Dopo il sipario sul chiacchierato e colorato allestimento di "Don Pasquale", gran finale anche per la stagione sinfonica 2022-2023 si chiude venerdì 16 giugno 2023 alle ore 20.00 con Novecenti. Il direttore onorario del Teatro Fabio Luisi sarà alla guida dell’Orchestra dell’Opera Carlo Feli
Mercoledì 07 Giugno 2023

Un "Don Pasquale" da night club e casinò: al Teatro Carlo Felice in scena i giovani dell'Accademia

Appuntamento fino all'11 giugno in scena con l'ultimo titolo in cartellone del 2022/2023
Martedì 06 Giugno 2023

"Don Pasquale" nel segno dei giovani: al Teatro Carlo Felice tutto pronto per la prima

L'opera chiude il ricco cartellone lirico della stagione 2022/2023
Venerdì 19 Maggio 2023

Carlo Felice, per "Il nome della rosa" coproduzione con l'Opera di Parigi

La nuova opera debutterà al teatro alla Scala il 27 aprile 2025 e, a seguire, sarà rappresentata a Parigi e Genova
Venerdì 12 Maggio 2023

Al Carlo Felice giovani protagonisti con le opere di Donizetti

GENOVA - Due opere di Donizetti con i giovani dell'Accademia di alto perfezionamento per cantanti lirici. Questa la novità emersa nel corso della conferenza stampa tenuta al Carlo Felice dal direttore artistico Pierangelo Conte, con Francesco Meli e Serena Gamberoni (direttore e coordinatrice dell'A
Mercoledì 24 Maggio 2023

Asili musicali al Carlo Felice, Pirondini: "Vogliamo estendere il progetto"

Il senatore nel dicembre 2020 aveva portato in aula una mozione con la quale il M5s Genova aveva impegnato il sindaco e la giunta alla realizzazione di uno o più asili a indirizzo musicale
Lunedì 08 Maggio 2023

Genvision, molto più di un talent: 12 licei si sfidano al Teatro Carlo Felice

Molto più di un talent: negli anni il Genvision, giunto alla sua VI edizione, è cresciuto tantissimo e porta sul palco del Teatro Carlo Felice venerdì 12 maggio i giovani talenti del liceo che si sfideranno per il titolo la voce emergente della Liguria. La manifestazione è organizzata dall’associazi