Cronaca

IMPERIA - Autobus a lunga percorrenza usati come corrieri. La guardia di finanza di Imperia ha scoperto un chilo di cocaina su un mezzo proveniente da Reggio Calabria e diretto a Ventimiglia. Sempre più spesso questi mezzi di trasporto vengono utilizzati per effettuare traffici illeciti lungo la penisola. Per questo motivo, ma anche nell'ambito dei controlli sul rispetto delle disposizioni sanitarie, la guardia di finanza ha intensificato la vigilanza sui passeggeri di questi pullman di linea, che collegano il sud Italia al ponente ligure.

L'11 dicembre i finanzieri hanno fermato il mezzo all'uscita autostradale di Imperia Est per un controllo di routine. Insospettiti dall'elevato numero di bagagli, di cui molti non riconducibili a passeggeri a bordo, hanno richiesto l'intervento delle unità cinofile. Quindi la scoperta: il pacco era contenuto in uno scatolone in mezzo a numerosi pacchi di pasta, utilizzati come copertura.

Il carico è stato messo a disposizione dell'autorità giudiziaria locale.

 

ARTICOLI CORRELATI

Sabato 04 Dicembre 2021

Usava il suo negozio a Rapallo per spacciare eroina e cocaina: arrestato

Le indagini hanno svelato una fitta clientela di diversi tossicodipendenti di Rapallo che avevano scelto il locale commerciale come meta per assicurarsi la fornitura di sostanze stupefacenti