Attualità

Il 3 dicembre si darà vita alla ciclabile umana, l'iniziativa è appoggiata da più di 30 associazioni genovesi
41 secondi di lettura

GENOVA - Il 3 dicembre tutti i ciclisti e i sostenitori dei mezzi a impatto zero si riuniranno alle 15 in Piazza De Ferrari per manifestare a favore di una città più sicura e ecologica.

Lo scopo è quello di formare una ciclabile "umana" in via XX settembre coinvolgendo bambini, ragazzi e adulti che pedaleranno a fianco dei volontari per richiedere più aree pedonali e il rispetto delle stesse. La richiesta è inoltre quella di imporre il limite dei 30 all'interno delle aree residenziali e l'utilizzo dei dissuasori per farlo rispettare in modo da garantire più sicurezza per chi viaggia a piedi; oltre, ovviamente, alla richiesta di creare una città ciclabile e a misura di persona, aumentando l'efficienza del trasporto pubblico al fine di ridurre i mezzi a motore.

Sono più di 30 le associazioni firmatarie unite per una Genova più sicura e vivibile.

ARTICOLI CORRELATI

Sabato 12 Novembre 2022

Dopo Milano, anche a Genova la 'ciclabile umana' in via XX

L'idea della manifestazione è nata dall'iniziativa milanese in viale Monza: sui gruppi social come Genova ciclabile si sta decidendo quando realizzarla nel centro genovese
Mercoledì 05 Ottobre 2022

Genova, la pista ciclabile di corso Italia dedicata a Rinaldi e Scarponi

GENOVA - Alla fine il consiglio comunale di Genova ha dato il via libera. La nuova pista ciclabile di corso Italia sarà intitolata alla memoria di Rocco Rinaldi e Michele Scarponi, entrambi vittime di omicidio stradale mentre erano in sella a una bicicletta. Rinaldi era un ciclista amatoriale genov