Porto e trasporti

Il capogruppo del Pd a Tursi Terrile attacca il sindaco Bucci: "Si sostituisce all'Autorità portuale, sta facendo danni". La replica dell'assessore Maresca: "Comune ha potere sulla questione della compatibilità con il piano urbanistico comunale"
2 minuti e 13 secondi di lettura

GENOVA - "Il sindaco sta facendo anche da presidente dell'Autorità portuale e sta facendo danni" così il capogruppo del Pd in Comune Alessandro Terrile attacca Marco Bucci. Al centro la questione del trasferimento dei depositi costieri da Multedo a ponte Somalia a Sampierdarena e la decisione della Grimaldi di spostare le navi commerciali in partenza da Porto Torres da Genova a Savona. Una linea che vedrà in futuro anche l'attivazione della tratta passeggeri.

"Genova sta pagando una scelta scellerata fatta dal sindaco. E' la prova che le scelte non vanno nella direzione dello sviluppo ma che portano alla perdita di posti di lavoro. Oltre a questo c'è la questione del modo arrogante di gestire beni come le banchine portuali che non sono di competenza del Comune. Sono beni pubblici che seguono precise procedure e gare, non esiste che sia il sindaco a decidere. Vedremo nei prossimi mesi le conseguenze anche sul lavoro della compagnia portuale. Ci auguriamo che la decisione venga rivista. L'interferenza del sindaco Bucci sta portando dei disastri allo sviluppo del porto. Ci auguriamo che anche a Genova venga rispettata la legge".

Non tarda ad arrivare la replica del Comune di Genova con l'assessore allo Sviluppo economico portuale e logistico Francesco Maresca: "L'opposizione dimentica che legge Delrio ha inserito lacci e lacciuoli. Il Comune ha molto potere nei confronti dell'Autorità di sistema portuale soprattutto sulla questione della compatibilità con il piano urbanistico comunale. Anche a livello ministeriale si deve capire che se le Autorità portuali sono infrastrutture sensibili e devono essere sensibili anche nei confronti della città e dei cittadini che hanno pieno diritto a vivere in sinergia con il porto. Il sindaco Bucci sta tutelando la crescita della città".

Intanto al centro della questione resta la vicenda dello spostamento dei depositi costieri da Multedo a ponte Somalia nel bacino portuale di Sampierdarena. "L'opposizione accusa: "Dopo il comitato di gestione portuale di fine dicembre è sceso il silenzio assoluto, non abbiamo nessuna certezza che siano stati superati gli ostacoli che avevano consigliato una pausa di riflessione, sono passati tre mesi e siamo ancora nella piena incertezza, c'è l'ordinanza della capitaneria di porto che vieta la navigazione delle chimichiere e siamo in attesa del parere del consiglio superiore dei lavori pubblici" spiega Terrile.

Il Comune fa il punto della situazione: "La pratica sta seguendo il suo iter e ora è a Roma tramite il consiglio dei lavori pubblici. E' agli atti e valuteranno se è una pratica compatibile con l'ordinamento vigente e suscettibile di integrazioni o modifiche. La pratica sta andando avanti e noi siamo fermi, nel rispetto delle norme, sulla posizione. Se tutti gli enti penseranno che sia una scelta giusta noi andiamo avanti" conclude Maresca.

ARTICOLI CORRELATI

Venerdì 11 Marzo 2022

Depositi costieri, ecco ponte Somalia. Forest: "Noi dove andiamo?"

Per la prima volta entriamo al terminal della discordia
Venerdì 04 Febbraio 2022

Depositi costieri, Culmv: "Oggi 5000 giornate a ponte Somalia, e domani?"

Il console Benvenuti chiarisce la sua posizione sul tema bollente
Lunedì 07 Marzo 2022

Bucci a Primocanale: tutto su depositi, tunnel, skytram, sicurezza, doppio ruolo

Marco Bucci, ospite di Matteo Cantile ne "Il programma elettorale di Primocanale", interviene a ruota libera sui temi della campagna per Palazzo Tursi, che lo vede ricandidato. INTENZIONI DI VOTO - "Il 55,9% di intenzioni di voto che mi accredita il sondaggio Primocanale/Tecnè? Potrebbe essere un d
Venerdì 18 Febbraio 2022

Depositi chimici, il Pd con Sampierdarena. Ma ancora non svela il piano B

L'annuncio del partito: "Sosteniamo il ricorso del municipio Centro Ovest contro il trasferimento a Ponte Somalia e attiviamo una raccolta fondi per sostenere le spese legali"
Mercoledì 16 Febbraio 2022

Depositi chimici, Dello Strologo: "Bucci fa il presidente del Porto, io preferisco studiare"

Il candidato sindaco del centrosinistra affronta la questione del trasferimento del sito industriale
Martedì 15 Febbraio 2022

Depositi chimici, anche dal centrosinistra è attesa una soluzione prima del voto

Uno dei nodi in vista delle prossime elezioni comunali è proprio il tema del trasferimento dei depositi chimici da Multedo