Politica

GENOVA - "Alessandro Bonsignore sarebbe stato un buon assessore alla Sanità, dispiace che non possa essere una delle nostre possibili scelte”: lo ha dichiarato a Primocanale Giovanni Toti, presidente di Regione Liguria, impegnato in questi giorni nel suo rimpasto di Giunta.

"Siamo ancora nel quadro delle ipotesi – ha spiegato Toti – assieme agli alleati stiamo facendo i ragionamenti del caso per portare nel più breve tempo possibile all’individuazione di una figura che possa avere le competenze giuste per affrontare questo importante incarico”.

I tempi definiti da Toti sono piuttosto stretti, “entro l’insediamento del nuovo Governo”, quindi a spanne nel giro di una ventina di giorni. E’ anche possibile che i due assessori che riporteranno a sette il numero complessivo dei membri di Giunta (dopo le uscite di Berrino e Cavo) possano essere nominati in due tempi diversi: il sostituto di Berrino potrebbe arrivare nelle prossime ore (possibile che sia il coordinatore di Fratelli d’Italia di Savona Claudio Cavallo), difficile che arrivare a un nome condiviso sulla Sanità sia altrettanto rapido.

I possibili candidati restano due, Salvatore Giuffrida ed Enrico Castanini: “Entrambi hanno capacità indiscutibile ma la loro nomina ad assessori aprirebbe una falla nelle loro attuali posizioni. Giuffrida ha in mano il San Martino da un anno e mezzo, Castanini ha un ruolo centrale nell’attuazione del Pnrr. Dobbiamo valutare la situazione nel suo complesso, verificando se le loro seconde linee potrebbero essere in grado di sostituirli. E’ una situazione complessa che va discussa e lo stiamo facendo”.

Il presidente di Regione Liguria ha anche parlato dei due assessori eletti in Parlamento, Ilaria Cavo e Gianni Berrino. Il governatore ha fatto il punto della situazione indicando chi potrebbe ereditare alcune deleghe (Guarda qui).

ARTICOLI CORRELATI

Venerdì 30 Settembre 2022

Sanità, le sfide mozzafiato del prossimo assessore

Liste d'attesa, prevenzione e riorganizzazione al centro del lavoro
Lunedì 03 Ottobre 2022

Regione, per l'assessore alla Sanità è questione di pochi giorni

Il savonese Cavallo (Fdi) in pole per sostituire Berrino
Lunedì 03 Ottobre 2022

L'Assessore alla Sanità non sarà Bonsignore, restano in corsa due nomi

Il medico legale non vuole rinunciare alla carriera universitaria
Giovedì 29 Settembre 2022

Chi è Alessandro Bonsignore, il medico che potrebbe diventare Assessore alla Sanità

Ha quasi 40 anni ed è medico legale: potrebbe rifiutare se l'incarico compromettesse la sua carriera universitaria
Martedì 27 Settembre 2022

Elezioni, Toti: "Assessore alla sanità? In arrivo entro prima parte di ottobre"

Il governatore ligure: "Che sia un bravo tecnico, un buon politico o un cittadino lo vedremo, l'importante è che condivida il percorso e abbia la capacità di concludere il programma in breve termine"
Lunedì 26 Settembre 2022

Elezioni, Rixi: "Campagna elettorale difficile, ora un assessore alla sanità"

"Avrei preferito la doppia cifra, ma è andata così" le parole del segretario regionale della Lega e eletto alla Camera Edoardo Rixi
Mercoledì 21 Settembre 2022

Sanità, la Liguria eroga 2 milioni extra alle Rsa private

Il presidente Toti: "Una misura straordinaria per sostenere i costi delle strutture"