Politica

"Il contributo di Fratelli d’Italia avrebbe potuto essere superiore ma alla fine a noi basta fare bene il nostro lavoro, come sempre", spiega la leader di Fratelli d'Italia
1 minuto e 15 secondi di lettura

GENOVA-Lo aveva già sottolineato ai microfoni di Primocanale a pochi giorni dalla elezioni e lo ha ripetuto oggi. “Noi non siamo gente che si impunta sulle poltrone, abbiamo appoggiato Bucci perché ha lavorato bene, presumiamo che lo farà anche nei prossimi anni". Così la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni parla della formazione, non ancora ufficiale, della nuova giunta di Genova.

"Il contributo di Fratelli d’Italia avrebbe potuto essere superiore ma alla fine a noi basta fare bene il nostro lavoro, come sempre". Giorgia Meloni conferma appoggio pieno ma anche trasparenza nei rapporti con il sindaco rieletto: “Se Bucci dovesse fare qualcosa di sbagliato lo diremo con chiarezza, come abbiamo sempre fatto”.

L'appello di Giorgia Meloni ai genovesi: "Non andate al mare ma a votare per Marco Bucci"-PRE-ELEZIONI

Fratelli d'Italia si è infatti conquistato il titolo di partito del centrodestra più votato alle elezioni comunali 2022, confermando così il trend che dall’inizio dello spoglio ha visto protagonista il partito di Giorgia Meloni come principale forza conservatrice della scena politica locale come quella nazionale (LEGGI QUI).

Meloni, in Liguria per il convegno dei giovani industriali, si è poi espressa sulla scissione avvenuta all’interno del Movimento 5 Stelle: “Mi auguro che il Governo, visto che ora il partito di maggioranza relativa in parlamento è la Lega, riesca a fare qualcosa di più vicino alle nostre richieste. E’ però chiaro – conclude Meloni chiedendo un rapido ritorno al voto – che si deve tenere opresente che il partito di maggioranza del parlamento oggi non esiste più”.

 

 

ARTICOLI CORRELATI

Mercoledì 22 Giugno 2022

Genova, Bucci bis: ecco gli assessori, vecchi e nuovi

Nuovi assessorati per Sport e Lavoro, la Cultura resta al sindaco
Martedì 21 Giugno 2022

Tunnel subportuale e Fontanabuona, Bucci: "Bandi entro fine anno"

Dopo le polemiche politiche per avere destinato i proventi della transazione con Autostrade per l'Italia a opere molto futuribili, il sindaco di Genova Marco Bucci presenta il primo cronoprogramma per la realizzazione del tunnel subportuale e quello della Fontanabuona: subito i bandi e poi i cantier
Lunedì 20 Giugno 2022

Diga, parla Bucci: "La gara non andrà deserta, occasione per tutti"

GENOVA - “Non credo che la gara per la diga andrà deserta, è un’occasione che nessuno vuole perdere”: così Marco Bucci che ha commentato l’allarme espresso da Ance, l’associazione dei costruttori, preoccupata dagli extra costi che renderebbero sottostimata la cifra di 900 milioni di Euro messa a gar
Mercoledì 22 Giugno 2022

FdI: "Al lavoro con Bucci". Il partito della Meloni avrà due assessori e due consiglieri delegati

I vertici locali di Fratelli d'Italia (i coordinatori regionale Matteo Rosso, provinciale Stefano Balleari e metropolitano Antonio Oppicelli) confermano l'intesa raggiunta ("Nella giornata di oggi abbiamo confermato al Sindaco che accettiamo la proposta di operare al suo fianco") per la presenza in