CRONACA

Per gli stalli di sosta Blu Area gestiti dalla partecipata comunale Genova Parcheggi

Coronavirus, parcheggi gratuiti a Genova verso la riorganizzazione in fase 2

lunedì 04 maggio 2020
Coronavirus, parcheggi gratuiti a Genova verso la riorganizzazione in fase 2

GENOVA - "Sicuramente i parcheggi resteranno gratuiti ancora tutta questa settimana. Per la prossima dobbiamo valutare, navighiamo a vista". L'assessore e vicesindaco di Genova, Stefano Balleari, anticipa che il regime di gratuità per gli stalli di sosta Blu Area, gestiti dalla partecipata comunale Genova Parcheggi (Smi), potrebbe terminare presto.

Durante la fase 1 dell'emergenza coronavirus il Comune aveva deciso di azzerare le tariffe dei parcheggi a pagamento per venire incontro ai cittadini che avevano a disposizione un 40% in meno di mezzi pubblici. La misura era stata presa anche dall'azienda privata Apcoa, che gestisce il park di piazza Della Vittoria. Con l'inizio della fase 2 è proprio Apcoa a reintrodurre la sosta a pagamento. Da mercoledì 6 maggio per i parcheggi a parcometro di piazza Della Vittoria ci sarà una tariffa di 5 euro giornalieri che resterà in vigore fino a giugno.

Per gli altri parcheggi della piazza accessibili con le sbarre, gli unici a Genova dove è in funzione il sistema Telepass restano in vigore le tariffe usuali. Il Comune di Genova, che qualche giorno fa aveva ipotizzato di tornare a fare pagare i parcheggi a partire dalla seconda metà di maggio, potrebbe anticipare il ritorno alla normalità anche per dissuadere il cittadino dall'utilizzo del mezzo privato.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place