CRONACA

L'invito ai cittadini liguri

18 giugno, Giacchetta (CNA Liguria): "Esserci è un dovere, i liguri hanno pagato tre volte Autostrade"

di T.O.

mercoledì 16 giugno 2021



GENOVA - "La situazione è molto chiara: ci troviamo a dover affrontare dei lavori perché negli anni scorsi la società Autostrade invece che fare manutenzioni ha pensato di dare dei dividendi ai propri soci e soprattutto al socio di riferimento Atlantia e quindi alla famiglia Benetton": così apre il suo intervento a Primocanale Massimo Giacchetta, Presidente CNA Liguria, spiegando le ragioni della sua partecipazione alla manifestazione organizzata il prossimo 18 giugno alle 18 davanti alla Prefettura di Genova e alla cui partecipazione invita anche l'editore di Primocanale Maurizio Rossi (LEGGI QUI).

Continua Giacchetta: "E questo va sempre ricordato, lo devono ricordare i cittadini liguri e italiani. Questa è una rete autostradale che - se va in porto l'operazione fatta da Cassa Depositi ei Prestiti - gli italiani pagheranno per la terza volta".

"Noi crediamo che sia importante esserci per ricordare ai cittadini dove ci ha portato la gestione di Autostrade, cosa significa questa operazione e che questa operazione è a dir poco opaca".



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place