Cronaca

L'uomo ha precedenti specifici ed è sottoposto al divieto di detenere armi
1 minuto e 3 secondi di lettura

SAVONA - Nell'ambito dei servizi finalizzati al controllo del territorio, i finanzieri del comando provinciale di Savona hanno tratto in arresto un uomo, di anni 62, per illecita detenzione di armi e munizionamento. In particolare, i militari della Compagnia di Albenga hanno effettuato un accesso presso un noto bar di Ceriale e durante l'intervento, il titolare, veniva trovato in possesso di un fucile a ripetizione a leva marca Winchester mod. 1894 con la matricola abrasa e circa 250 cartucce, accuratamente nascosti all'interno del bar e precisamente in un locale deposito attiguo, dentro una coperta, mentre parte del munizionamento all'interno di un garage sempre nella sua disponibilità.

L'uomo, che non ha fornito spiegazioni verosimili in merito all'illecita detenzione dell'arma e delle relative munizioni, ha precedenti specifici ed è sottoposto al divieto di detenere armi. E' stato perciò arrestato in flagranza di reato e condotto presso la Casa Circondariale di Imperia. Il fucile e le munizioni sono stati sottoposti a sequestro, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. Sono in corso accertamenti per verificare se l'arma sia stata usata in fatti illeciti. Nell'occasione, l'intervento consentiva di identificare il personale impiegato nel locale, rilevando anche ipotesi di violazione in materia di lavoro, che saranno oggetto di ulteriori approfondimenti al fine di verificare la preventiva e corretta instaurazione del rapporto di impiego. 

ARTICOLI CORRELATI

Mercoledì 23 Marzo 2022

Meteo in Liguria, cielo sereno o poco nuvoloso

Ancora giornate di cielo sereno sulla Liguria. Situazione che andrà avanti fino al termine della settimana.
Martedì 22 Marzo 2022

Genova, spia le dipendenti in bagno con microcamere: scoperto dalla segretaria

Nei guai imprenditore maniaco e maldestro: senza accorgersene si è ripreso mentre installa la telecamera
Lunedì 21 Marzo 2022

Peste suina, nuovo caso a Gavi: salgono a 68 le positività

Un nuovo caso di peste suina è stato accertato a Gavi nell'Alessandrino, dove non erano mai stati riscontrate positività alla malattia che da fine dicembre colpisce i cinghiali. Salgono così a 68 i casi di peste suina accertati nella zona infetta che si trova fra Piemonte e Liguria: 39 per ritrovam
Lunedì 21 Marzo 2022

Imperia, bruciano sterpaglie ma il fuoco divampa tra le case

L'incendio ha provocato la chiusura dell'Aurelia per circa un'ora all'ora di pranzo ed ora si viaggia a senso unico alternato
Venerdì 18 Marzo 2022

Autostrada A12, giallo in autogrill: trovato autista morto nel suo camion

Ancora non sono note le cause del decesso
Martedì 22 Marzo 2022

Omp e Bell, da Ronco Scrivia tute e caschi per Valentino Rossi

L'azienda ligure Racing Force fornitrice del campione che inizia la carriera a quattro ruote
Mercoledì 23 Marzo 2022

Emergenza povertà, in Liguria +25% persone da aiutare

Nel 2021 fornite oltre 2800 tonnellate di aiuti alimentari
Lunedì 14 Marzo 2022

Inverno senza pioggia e neve, è allarme siccità in Val Bormida

Il presidente della provincia Olivieri: "La situazione preoccupa, i dati sono tutti al di sotto dei parametri storici"