Cronaca

49 secondi di lettura

AVEGNO - È ancora presente una squadra dei vigili del fuoco per monitorare la situazione dopo che un incendio ha distrutto parte dello stabilimento di produzione di dolci e focacce Tossini. Dopo diverse ore il rogo è stato spento poi è scattata l'operazione di bonifica. Ingenti i danni che hanno colpito l'edificio e i macchinari presenti all'interno. I danni ammonterebbero ad almeno due milioni di euro.

Si tratta di un'azienda che dà lavoro a 220 persone e che ha diversi punti vendita a Recco e nel Tigullio oltre a vendere in buona parte d'Italia e all'estero. L'incendio è scoppiato poco prima delle 5 di domenica per cause ancora da accertare anche se pare sia stato generato da un corto circuito elettrico. Sul posto sono arrivate subito due squadre dei pompieri di Genova con autoscala e autobotte: poco dopo sono intervenute in supporto anche le squadre di Chiavari e Rapallo. L'innesco probabilmente è partito da una cella frigorifera e nel giro di poco tempo le fiamme si sono propagate in due piani.