Cronaca

GENOVA - È stato denunciato per il reato di sostituzione di persona, dato che ha utilizzato il Green Pass di un altro per poter accedere ad un autogrill. A coglierlo in flagrante è stata una pattuglia della polizia stradale, durante alcuni e controlli sulla tratta autostradale A7 Genova-Serravalle. All'interno dell'area di servizio Campora est, c'era infatti un uomo di origini straniere, ma residente in Italia da svariati anni, intento a consumare al banco.

Alla richiesta degli agenti di esibire la certificazione verde che aveva fatto visionare qualche minuto prima dal suo cellulare, l'uomo e è apparso fin da subito in stato di imbarazzo. Quando poi ha mostrato il Green Pass in formato Pdf, la pattuglia ha potuto constatare che fosse intestato ad una persona differente. Per questo motivo è scattata alla sanzione amministrativa di €400 e la denuncia per il fine doloso di ingannare i controlli Covid.