Cronaca

Una Bentley Continental GT Cabriolet, una Audi A4 S Avant 3.0 e uno dei soli 300 modelli prodotti della moto "MV Agusta F4 Senna": queste le vetture sequestrate ad un imprenditore di Imperia, reo di aver evaso il fisco. I mezzi sono stati recuperati dalla Guardia di Finanza di Imperia in una villa a Bordighera.

Le irregolarità sono state riscontrate inizialmente dalla Guardia di Finanza di Sanremo e riguardavano l'omissione di dichiarazioni fiscali per gli anni 2015 e 2016, quando il commerciante di beni di lusso era titolare di una compagnia di Santo Stefano al Mare (IM). L'imprenditore aveva evaso l'imposta sulla vendita di auto per un valore totale di 130mila euro.

Ad inchiodare l'imperiese sono state le analisi delle Fiamme Gialle sui flussi di denaro, grazie alle quali hanno individuato i ricavi derivanti dalla vendita illecita di automobili. Il sequestro per equivalente ha quindi privato l'imprenditore delle sue vetture di lusso, oltre alla quota di una pizzeria di Dolceacqua (IM) di cui era titolare.