Cronaca

LIGURIA - La tregua natalizia dai cantieri in autostrada è avvenuta solo in parte e non ha risparmiato code agli automobilisti. Due gli incidenti che hanno causato diversi disagi sia in A26 sia in A10. 

A causa di un incidente è stato chiuso il bivio tra A26/A10 e Genova Pra' in direzione Genova, che ha generato 1 km di coda, diventati presto 3 km. Il tratto è stato riaperto intorno alle 12:30.

Sulla A26 in mattinata la deviazione di carreggiata in A26 nel tratto tra Masone e Ovada in direzione Gravellona Toce ha generato code, soprattutto verso Genova, tra i tre ed i quattro chilometri. La situazione si è aggravata attorno alle 11, quando proprio nella zona del cantiere è avvenuto un incidente, che ha creato ulteriori disagi. Fortunatamente nulla di grave per l'automobilista, ricoverato in codice giallo, ma la coda ha raggiunto i 5 chilometri.

Effetto covid sui trasporti: 72 treni in meno in Liguria fino al 9 gennaio - LA SITUAZIONE

Anche in A7 sono presenti cantieri, tre riduzioni di carreggiata in direzione Milano: il primo è tra Genova Bolzaneto e Busalla; il secondo tra Busalla e Ronco Scrivia; il terzo tra Isola del Cantone e Vignole Borbera. La tregua natalizia dai cantieri non ha interessato proprio tutti i lavori in corso e i disagi aumentano in questi giorni sotto Capodanno, quando molti si spostano per le vacanze. A questo si aggiunge poi la situazione ferroviaria, molto critica, che vede 72 corse cancellate quotidianamente a causa del Covid-19, tra quarantene, contatti di positivi e positivi.