Cronaca

La "malamovida" colpisce ancora ai giardini di Quinto venerdì notte. Quaranta ragazzi, tra loro minori nordafricani
1 minuto e 27 secondi di lettura

GENOVA - Un altro weekend duro a Genova Quinto, dove la "malamovida" colpisce ancora: è la notte tra venerdì e sabato quando i Carabinieri sono costretti a intervenire più volte tra le 2 e le 4 di mattina per via delle molte segnalazioni giunte dai residenti. L'area degli schiamazzi sempre più forti fino a divenire violenti e sfociare in risse e danni alle auto è quella antistante i giardini di Quinto e verso la spiaggia.

Il piazzale che dà sul mare, l'area delle giostre, il baretto lì accanto e la piccola creuza che lo costeggia e porta verso la spiaggia. Un gruppo di ragazzi - se ne contano anche quaranta - gravitano nell'area, alcuni sono nordafricani, tra loro minori non accompagnati, alcuni senza documenti.

La prima rissa scatta intorno alle 2: tra i giovani spuntano aste, bastoni, usate a mò di spranghe anche per danneggiare le auto. Nella foto, una delle vetture colpite da una sprangata sul parabrezza. Era regolarmente parcheggiata in via Gianelli, all'altezza dei giardini. 

Fermati dai Carabinieri della Radiomobile due ragazzini tunisini che non avevano documenti, sono stati accompagnati in caserma per il riconoscimento. Sempre nella notte, altri due ragazzi italiani hanno denunciato di essere stati derubati di denaro e cellulari da una banda di coetanei nordafricani. E i residenti, come scrive stamane Il Secolo XIX, sono pronti a preparare un esposto per chiedere maggiori controlli e affinché controlli e interventi siano più celeri nella zona. 

Non è la prima volta, anzi da mesi la situazione a Quinto è particolarmente calda: solo due settimane fa nel corso di una sorta di "rave party" sempre sul piazzale davanti al mare sotto ai giardini un ragazzo fu portato all'ospedale in coma etilico, nelle settimane precedenti ancora risse, rapine ai danni di minori, barche dei pescatori danneggiate. 

 

 

ARTICOLI CORRELATI

Domenica 05 Giugno 2022

Genova Quinto, 3mila al rave nella notte: ragazzino soccorso in coma etilico

E' un minore magrebino non accompagnato. Il piazzale sotto ai giardini invaso dalla spazzatura della movida
Giovedì 09 Giugno 2022

Genova, malamovida e violenza: due nuove telecamere ai giardini di Quinto

L'ultimo episodio solo il weekend scorso quando più di tremila giovani si sono ritrovati nel piazzale sotto ai giardini per un 'raveparty' che è andato avanti tutta la notte
Venerdì 27 Maggio 2022

Genova, rissa fra ragazzi stranieri ai giardini di Quinto

Alcuni giovani feriti sono fuggiti prima dell'arrivo dei carabinieri.
Martedì 24 Maggio 2022

Genova, distrutta barca dei pescatori di Quinto: colletta dai colleghi di Boccadasse

Solidarietà: spontanea raccolta di denaro per aiutare l'associazione dello Scalo a riparare imbarcazione danneggiata dai vandali della movida