Attualità

Tra i vantaggi ha quello di essere interamente green, maggior autonomia e soprattutto ricarica veloce come per diesel e benzina. Ma restano ancora alcuni limiti da superare...
1 minuto e 25 secondi di lettura
Bus a idrogeno New Urbino 12 Hydrogen di Solaris Amt sperimentazione a Genova

GENOVA - È arrivato direttamente da Bolzano, grigio e azzurro, il primo autobus ad idrogeno per essere testato sulle strade della Liguria. Per ridisegnare la mobilità del futuro, sono diversi i test che Amt ha effettuato in questi ultimi anni, con la volontà di rinnovare progressivamente tutto il parco mezzi. "L'elettrico è una scelta, per noi è una realtà. 38 mezzi sono in servizio, mentre altri 30-40 arriveranno a breve. Praticamente l'idrogeno sarà la soluzione per il trasporto di media-distanza, con l'elettrico possiamo fare 150-200 km: questo può andare bene con il traffico su Genova, a quando parliamo di andare in provincia e nell'extraurbano l'autonomia non è più sufficiente", spiega Marco Beltrami amministratore unico e presidente di Amt. 

Una soluzione quella dell’idrogeno che potrebbe nei prossimi anni essere adottata specialmente nelle tratte extraurbane: tra i vantaggi ha quello di essere interamente green, maggior autonomia e soprattutto ricarica veloce come per diesel e benzina. Ma restano ancora alcuni limiti da superare. "In alcune salite delle tipiche creuze genovesi ha mostrato ancora qualche difficoltà, ma ritengo che il problema non sia il mezzo", ha aggiunto Beltrami. "Attualmente le perplessità riguardano le modalità di produzione, distribuzione e ricarica del mezzo: sono questi i temi del futuro su cui tutto il Pnrr insiste per scoprire per definire le logiche che dovranno essere messe in campo". 

Anche per questo presenti gli studenti di ingegneria, di chimica e di fisica dell'Università di Genova che nei prossimi anni dovranno studiare come rendere possibile la circolazione ad idrogeno anche qui. "C'è da lavorare sull'industrializzazione per far sì che da qui a tre anni questi mezzi possano far parte delle nostre autorimesse, a questi ragazzi presenti oggi verrà offerta la possibilità di lavorare nella filiera di produzione dell'idrogeno". 

ARTICOLI CORRELATI

Martedì 23 Novembre 2021

A Genova arriva il primo bus a idrogeno, via alla sperimentazione di Amt

Fino al 25 novembre circolerà in città e in Liguria
Giovedì 18 Novembre 2021

Donna travolta da un bus a Genova, ciclista denunciato per fuga ed omicidio colposo

L'uomo, un 44enne genovese, è stato rintracciato dalla polizia dopo che si era allontanato dal luogo
Giovedì 18 Novembre 2021

Scooter scivola sotto a un bus in via dei Mille a Genova: morta la motociclista

La tragedia poco prima delle 8 del mattino
Giovedì 18 Novembre 2021

Genova, scooter scivola sotto a un bus in via dei Mille: morta la motociclista

Tragedia intorno alle 8 in via dei Mille a Genova Sturla. Una donna di 36 anni è morta in seguito a un incidente. Teresa Cavallero 36 anni medico anestesista all'ospedale Galliera di Genova, questo il nome della vittima. La dinamica dell'incidente è ancora da riscostruire nel dettaglio. Da quanto al

DALL'ARCHIVIO DI PRIMOCANALE