Sport

Marco Giampaolo mastica amaro, dopo la sconfitta, l'ennesima al Dall'Ara, di Bologna: "La partita è stata in equilibrio per i primi 15 minuti. Siamo ripartiti meglio di loro nella ripresa e poi abbiamo subito il gol nel nostro momento migliore".

"Prima dell'1-0 abbiamo dovuto fare il cambio forzato di Ferrari. Il loro gol ha rotto l'equilibrio. Fino a quel momento la squadra c'era - dice il tecnico blucerchiato a Sky - La seconda rete l'abbiamo presa in poco tempo rispetto alla prima e non abbiamo avuto il tempo di rimediare attraverso una riorganizzazione collettiva. Con la paura ci devi convivere fino a che non raggiungi la salvezza. Vale per noi come per le altre. Si riparte con convinzione, sabato contro la Salernitana avremo una gara importante. La squadra non l'ho vista spenta, aveva l'atteggiamento mentale giusto. Il Bologna ha qualità e palleggio. Non ho mai chiesto ai ragazzi di venire qui per pareggiare. Abbiamo avuto anche l'opportunità per portarci in vantaggio".