Sport

Un fantasma alla Sampdoria, un possibile protagonista all'Ajax. Strana la parabola di Mohamed Ihattaren, attaccante olandese giunto l'estate scorsa a Genova in prestito dalla Juventus senza mai scendere in campo, anche per una serie di incomprensioni che lo avevano portato a tornare in patria in un contesto fumoso e privo di notizie certe, non chiarificato neppure dall'intervento del procuratore Mino Raiola.

Risolto il contratto con la Sampdoria - che aveva adombrato azioni legali, dopo una ruvida intervista del calciatore ricca di accuse alla società genovese, ottenendo così di fatto la rinuncia alle spettanze economiche del riottoso attaccante - Ihattaren era tornato alla Juventus, che adesso secondo il quotidiano De Telegraaf sta pensando di girarlo all'Ajax in prestito con diritto di riscatto, dopo il fallimento di una precedente trattativa con l'Utrecht.