Sport

In vista della trasferta di Napoli, la Sampdoria recupera Wladimiro Falcone, negativizzatosi al Covid dopo il contagio riscontrato alla ripresa della preparazione.

Il portiere romano, classe 1995 e campione d'Italia Allievi Nazionali nel 2012, ha esordito in campionato nella trasferta prenatalizia di Roma ed è amato dai tifosi almeno quanto a parecchi sostenitori resta irragionevolmente inviso Audero, più giovane di Falcone di due anni eppure già 127 presenze in serie A.

Si era parlato di un trasferimento di Falcone in prestito alla Spal, per ora congelato, e l'ipotesi del passaggio a una società che gli permetta di giocare titolare sembra potenzialmente preferibile a un cambio in corsa nel ruolo più delicato in una squadra tutt'altro che già salva, visto che oltretutto secondo gli osservatori esterni Audero garantisce, fin dal suo arrivo al Genova, un rendimento buono se non eccellente.