Sport

Racing Force Spa, società capogruppo di Racing Force Group, ha firmato un accordo pluriennale con Toyota Gazoo Racing WRT, confermando OMP come partner tecnico della squadra campione del mondo di rally. L'accordo di partnership prevede che i piloti, i copiloti e i meccanici di Toyota utilizzino tute, guanti,  scarpe  e  underwear  OMP  durante  le  prossime  stagioni  del  FIA  World  Rally Championship, così come le auto da corsa saranno equipaggiate con sedili e volanti OMP.  Con questo rinnovo, la collaborazione tra il marchio italiano di Ronco Scrivia e il team della Casa giapponese entra nella sua sesta stagione, con OMP che accompagna Toyota Gazoo Racing WRT fin dal suo ritorno nel campionato del mondo. Durante questo periodo, Toyota ha vinto due titoli costruttori e tre titoli piloti e copiloti. 

La firma di questo accordo è il modo migliore per celebrare una stagione di grandi successi, che ha  visto  Toyota  vincere  il  titolo  Costruttori  WRC  2021  e  il  titolo  Piloti  e  Co-Piloti  WRC  con Sébastien Ogier e Julien Ingrassia.

"Siamo felici di continuare questa fruttuosa partnership - afferma Paolo Delprato, Presidente e Amministratore Delegato di Racing Force Group - che pone ancora una volta il nostro Gruppo all'apice del Motorsport. Abbiamo vissuto la straordinaria epopea di Toyota nel Mondiale Rally dal suo ritorno nel 2017 e siamo orgogliosi del nostro contributo a una tale messe di titoli. Inutile dire che stiamo lavorando duramente per aiutare i nostri partner a vincere ancora e ancora".

“Il nostro team – spiega Jari-Matti Latvala, Team Principal di Toyota Gazoo Racing WRT – lavora con OMP fin dall’inizio, ed essendo stato io stesso uno dei piloti di quegli anni, posso dire con cognizione di causa che i prodotti OMP sono affidabili e confortevoli. I nostri piloti e co-piloti hanno festeggiato in questi anni molte vittorie indossando capi OMP e oggi, nell’anno di inizio di  una  nuova  era  per  il  nostro  sport,  siamo  molto  grati  per  il  supporto  che  questo  marchio continua ad accordarci”.