Sport

Si è conclusa nella giornata di domenica la stagione 2021 dell'Orienteering ligure in occasione della Twins Christmas, la gara a coppie di Natale che si è tenuta ai Parchi di Nervi.
 
Si è trattato di una stagione veramente ricca e impegnativa, con ben 12 gare del Torneo Bandiere Arancioni disseminate in tutta la Liguria: da Dolceacqua a Castelnuovo Magra, da Castelvecchio di Rocca Barbena a Santo Stefano d'Aveto, le gare si sono tenute nei territori di tutte e quattro le province. Oltre a queste prove si sono svolte le gare classiche regionali dal Beigua (Campionato Regionale Long) a Capanne di Marcarolo (Campionato Regionale Middle), sconfinando anche nel territorio piemontese.
 
La Twins Christmas di domenica è stata una gara che si è svolta con una formula di staffetta a due, dove i due concorrenti, appartenenti a categorie diverse e a società diverse, hanno percorso in successione entrambi i tracciati di gara, una sorta di “one man relay” a due componenti.
Le staffette a due componenti sono state formate in modo da renderle il più equilibrate possibile, e questa formula, già sperimentata per la Corsa di Natale 2019, in Centro Storico, è piaciuta molto ai concorrenti. Oltre alle staffette dei “grandi” si sono svolte le staffette degli Under 12 che hanno visto gareggiare le “promesse” liguri del nostro sport.
 
Al termine della gara, presso i locali della Soc. Ardita Juventus di Nervi, si sono svolte anche le premiazioni dei Campioni Regionali oltre a quelle del Trofeo Bandiere Arancioni. Una conclusione d’anno in festa e in amicizia, con un brindisi augurale che ha coinvolto tutti i partecipanti, nello spirito di questo sport che ha nel fairplay uno dei suoi elementi fondamentali.