Porto e trasporti

LA SPEZIA - I nostri mari saranno più sicuri grazie ai nuovi sottomarini di Fincantieri per la Marina Militare Italiana. Oggi ha preso il via la produzione del primo dei due scafi di nuova generazione relativi a U212NFS (Near Future Submarine), il programma gestito da Occar, l’organizzazione internazionale di cooperazione per gli armamenti, che prevede altre due unità e la realizzazione del Training Center.

Il progetto nasce da U212A, condotto in collaborazione con i tedeschi di thyssenkrupp Marine Systems, che ha portato alla realizzazione dei quattro sottomarini Todaro, Scirè, Venuti e Romei, realizzati da Fincantieri tra il 2006 ed il 2017.

I due nuovi sottomarini invece verranno consegnati nel 2027 e nel 2029 e saranno altamente innovativi, con significative modifiche progettuali che saranno tutte sviluppate autonomamente da parte di Fincantieri. Il programma si propone di garantire adeguate capacità di sorveglianza e di controllo degli spazi subacquei.

I sottomarini tuteleranno gli interessi nazionali e saranno un avamposto per la difesa collettiva nelle missioni Nato e dell'Unione Europea. Alle missioni prettamente militari si vanno ad aggiungere quelle inerenti la libertà di navigazione, l’antipirateria, la sicurezza delle vie di approvvigionamento energetico e flusso dati (in virtù delle risorse dei fondali e delle infrastrutture subacquee presenti), il rispetto del diritto internazionale, la lotta al terrorismo, la tutela delle frontiere esterne, la salvaguardia delle infrastrutture marittime, incluse quelle vitali off-shore e subacquee, e non ultimo  la salvaguardia degli ecosistemi marini.

ARTICOLI CORRELATI

Giovedì 23 Dicembre 2021

Fincantieri, ecco le navi per crociere tra i ghiacci

I meravigliosi paesaggi artici saranno presto a disposizione di tantissimi turisti grazie alle nuove navi da crociera realizzate da Fincantieri per Viking. La prima è stata consegnata nella giornata di ieri: si tratta della Viking Octantis, dotata di 189 cabine per una portata di 378 ospiti. L'anno
Lunedì 20 Dicembre 2021

Fincantieri realizzerà unità logistica per la Marina

Un contributo fondamentale per la difesa dei nostri mari. Fincantieri ha dato il via ai lavori di costruzione della seconda nave di supporto logistico (LSS, Logistic Support Ship), a cui ne seguirà una terza, destinata alla Marina Militare. L'accordo è stato raggiunto tra il Raggruppamento Temporane