Politica

GENOVA - “La partenza dei lavori, entro il mese di luglio, per la realizzazione della Gronda è una grande notizia, attesa da anni dalla nostra città, dalla portualità e dall’intero tessuto economico non solo genovese ma del Nord Ovest. L’annuncio ufficiale dato alla Camera dal ministro Giovannini del prossimo avvio dei lavori è il risultato di un lavoro di forte pressing di tutto il tessuto produttivo e della politica del fare, a tutti i livelli istituzionali, che, con l’unica eccezione dei soliti 5 Stelle, ha fatto fronte comune per la realizzazione di un’opera fondamentale per Genova e per il Paese." Lo dichiara l’assessore allo Sviluppo economico portuale Francesco Maresca, candidato con la lista Toti per Bucci alle prossime Elezioni amministrative.

"Con l’avanzamento dei lavori del nodo ferroviario, il collegamento alta velocità e alta capacità Genova-Milano, l’eliminazione degli attuali colli di bottiglia con il quadruplicamento della Milano Rogoredo-Pavia e della Tortona-Voghera finalmente Genova avrà infrastrutture adeguate ai traffici portuali in crescita, alleggerendo la viabilità cittadina”.