Politica

GENOVA - "Bisogna garantire la continuità industriale di Ansaldo Energia, caposaldo dell'industria genovese e nazionale. Sarà un dovere per il nuovo governo di centrodestra che si insedierà dopo il 25 settembre. Bisognerà procedere subito con una ricapitalizzazione tramite Cassa Depositi e Prestiti, azionista di maggioranza, per aprire nuovi segmenti industriali e sviluppare la parte innovativa dell'azienda, dai catalizzatori alle batterie di nuova generazione." Lo dice in una nota il deputato Edoardo Rixi, segretario Lega in Liguria.

Inoltre, la grande capacità tecnica di Ansaldo sulle turbine è una risorsa fondamentale per garantire il futuro su una vera transizione energetica tutelando l'occupazione con una pianificazione industriale a lungo termine".