Politica

ROMA - "La sfida è quella di portare una gamba moderata e responsabile con vera cultura di governo all'interno del centrodestra che si candida a governare questo Paese" così il leader di Italia al centro e presidente di Regione Liguria Giovanni Toti.

I tempi stretti dettate dalle elezioni anticipate del 25 settembre spingono a una campagna elettorale fulmine. A Roma il governatore ligure ha presentato il nuovo logo unito a quello di Noi con l'Italia di Maurizio Lupi. I simboli dei due movimenti racchiusi uno sopra l'altro in un cerchio blu e arancio. E' il simbolo che le due forze politiche per un'alleanza elettorale che correrà nella coalizione di centro destra.

"Siamo moderati e centristi e lo diciamo con orgoglio - dice Toti - rappresentiamo una storia di coerenza che in tutti questi anni ha voluto essere con orgoglio nel centro destra. Vedendo cosa accade dall'altra parte tra espulsioni, aut aut credo sia chiaro al Paese che la coalizione che non è certo l'agglomerato che si sta formando a sinistra.

Perché Coraggio Italia non c'è nella lista? "Non ho una risposta - spiega ancora Toti -. Se Coraggio Italia decidesse di partecipare a questa avventura le porte sarebbero spalancate a Luigi Brugnaro, che è un ottimo sindaco e porterebbe competenza". Così Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria, alla presentazione del simbolo dell'alleanza elettorale siglata con Maurizio Lupi. "Questa è una casa che può essere accogliente per tutti", sottolinea Toti.

Un programma per il Paese quello proposto dal governatore Toti che prende spunto da quanto fatto in questi anni in Regione Liguria. "A differenze di altri tante cose che vorrei vedere nel Paese le ho fatte in Liguria con la realizzazione delle opere, la velocità nell'edilizia delle opere pubbliche e poi pensiamo al settore turistico e al contributo che da al nostro pil e non solo".

 

ARTICOLI CORRELATI

Venerdì 05 Agosto 2022

Elezioni, Il PD savonese conferma Vazio e sceglie Nasuti, Zunino e Lessi

Arboscello: "In Liguria non rinneghiamo l'esperienza con il M5S ma è acqua passata"
Venerdì 05 Agosto 2022

Elezioni, Bagnasco (Forza Italia): "Puntiamo alla doppia cifra di preferenze"

Roberto Bagnasco, deputato alla Camera per Forza Italia, pronto a ricandidarsi alle politiche del 25 settembre
Giovedì 04 Agosto 2022

Elezioni politiche, l'analisi di Luigi Leone

https://www.youtube.com/embed/OgtGvJxvigI
Mercoledì 03 Agosto 2022

Elezioni, Giordano (M5S): "Prepariamo le parlamentarie per la scelta online dei candidati". Via il 5 agosto

https://www.youtube.com/embed/ccKfVsRJVGM Il via ufficiale delle parlamentarie è previsto per venerdì 5 agosto, chiusura lunedì 8. Si voterà online per scegliere tra quelle persone che si saranno autocandidate e sarà dunque ancora una volta la base degli iscritti a decidere chi sarà poi candidato a
Mercoledì 03 Agosto 2022

Elezioni, Fassina (LeU): "L'accordo Letta-Calenda ha un errore politico di fondo: basarsi sull'agenda Draghi"

Per il deputato romano di Liberi e Uguali l'obiettivo dei prossimi anni è ricucire tra dem e Cinque Stelle
Martedì 02 Agosto 2022

Elezioni politiche, Toti: "Non mi muovo dalla Liguria. È ora di ricucire il centrodestra"

A mente fredda dopo l'accordo tra il Partito Democratico e Azione, che ora correranno insieme a +Europa per le prossime elezioni politiche del 25 di settembre, il leader di Italia al Centro Giovanni Toti definisce la scelta di Carlo Calenda un errore