SPORT

Passata in vantaggio con Mazzitelli, la squadra di Boscaglia viene raggiunta su rigore nella ripresa, dopo tre espulsioni

Virtus Entella, buon 1-1 e qualche rimpianto nella tana della Juve Stabia

di Stefano Rissetto

venerd́ 10 luglio 2020
Virtus Entella, buon 1-1 e qualche rimpianto nella tana della Juve Stabia

CHIAVARI -  Buon pari per 1-1 della Virtus Entella nella corrida del "Menti" di Castellammare, tana della Juve Stabia. Il risultato conferma la buona condizione dei chiavaresi, che fanno un altro passo avanti verso la salvezza, ma l'andamento della gara lascia qualche rimpianto alla squadra ospite, che torna peraltro a fare punti in trasferta dopo la ripresa del campionato, mentre la Juve Stabia post-lockdown aveva sempre perso.

Il primo tempo, giocato sul sintetico stabiese in un caldo opprimente, sembra passare liscio con poche emozioni fino al gol entelliano: la squadra di Boscaglia passa in vantaggio al 40' con un tiro di Mazzitelli, che prova la conclusione su azione da fallo laterale, il pallone viene deviato dallo stabiese Addae in modo imparabile per Provedel.

Nella ripresa scoppia una rissa tra Canotto e Coppolaro e l'arbitro espelle entrambi; cartellino rosso anche per Crimi, tra i più attivi nel parapiglia successivo. L'episodio avrà risvolti da cronaca nera, con il ferimento di Coppolaro, colpito da un pugno al volto nel tunnel, e la probabile denuncia che il giocatore e la società chiavarese sporgeranno all'autorità giudiziaria.

Ma torniamo alla partita. Morra e De Luca sprecano per due volte il 2-0 e arriva il pari delle “vespe”, su rigore per fallo di Sala su Bifulco. Forte spiazza Borra ed è il pareggio, risultato che lascia qualche rammarico ai chiavaresi per come è maturato. Entrambe le contendenti muovono la classifica ed è questo che conta. Lunedì i chiavaresi ospiteranno il Pisa.

JUVE STABIA 1

VIRTUS ENTELLA 1

RETI: 40' Mazzitelli, 67' Forte (rig.)

JUVE STABIA (4-3-3): Provedel; Izco (52′ Mallamo), Tonucci, Fazio, Troest; Germoni ( 82′ Allievi), Addae (63′ Bifulco), Calvano; Mastalli, Canotto, Forte (a disposizione: Della Pietra, Di Mariano, Guarracino, Melara, Polverino, Rossi, Russo, Todisco, Vitiello). Allenatore: Caserta.

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Borra; Coppolaro, Poli, Chiosa, Sala; Settembrini (57′ De Col), Paolucci, Mazzitelli 7 (82′ Dezi); Schenetti 6,5 (76′ Toscano), G. De Luca (82′ Mancosu), Morra 5 (76′ Rodriguez) (a disposizione: Paroni, Andreis, Crialese, Crimi, Currarino, M. De Luca, Pellizzer) Allenatore: Boscaglia.

ARBITRO: Baroni.

NOTE: Espulsi 54′ Canotto (J), Coppolaro (E), 55′ Crimi (E). Ammoniti 42′ Mastalli (J), 92′ Rodriguez (E).

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place