CRONACA

Stop ai mezzi pesanti fino almeno a domenica mattina

Valle Ragone, il ministero dice sė ai cantieri sul viadotto ammalorato

di Eva Perasso

giovedė 13 maggio 2021



GENOVA -  Nella mattinata di giovedì 13 maggio la riunione tra Aspi, ministero dei Trasporti e Regione ha dato il via libera definitivo - già preannunciato ieri anche da Primocanale - ai lavori per il prossimo fine settimana per la messa in sicurezza del viadotto Valle Ragone sulla A12 tra Sestri Levante e Lavagna.

Questo significa che nel prossimo fine settimana in quella tratta si procederà a viabilità ridotta e che ancora fino a domenica i mezzi pesanti non potranno transitare, avendo obbligo di uscita a Chiavari e riversandosi sulla viabilità ordinaria.

Gli interventi partiranno già oggi entro la mattinata ed entro domenica mattina - ha promesso la concessionaria nel corso della riunione - il cantiere sarà smantellato: "Il tavolo ha confermato tutte le misure cautelative fino a domenica nell'auspicio che gli interventi che partiranno dalla mattinata di oggi portino a esito positivo", commenta l'assessore alla protezione civile Giampedrone a Primocanale.

"Per Aspi questo si traduce in un fine cantiere entro domenica mattina e traffico ripristinato senza limitazioni al netto del'approvazione del ministero degli interventi fatti", continua l'assessore.

Previsto invece per il pomeriggio di giovedì, alle 16,30, un ulteriore tavolo in videoconferenza tra il ministero, le concessionarie e la Regione per la verifica dei cantieri che dovranno essere smantellati nel corso del weekend, come già avvenne il passato fine settimana. Alla riunione dovrebbe partecipare anche il commissario Migliorino: sotto la lente vi sarà, oltre al viadotto Ragone, anche un cantiere sulla A26 che probabilmente non potrà chiudere sabato e domenica.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place