CRONACA

Lungo intervento dei pompieri aerosoccorritori in localitÓ Pian del Fieno a Ne

Val Graveglia, cane finisce nella buca di una miniera: salvato dai pompieri

di Michele Varý

venerdý 28 maggio 2021
Val Graveglia, cane finisce nella buca di una miniera: salvato dai pompieri

GENOVA -  Un cane di grossa taglia dopo un volo di quindici metri finisce in una "fornello" di una vecchia miniera della Val Graveglia e viene salvato dai vigili del fuoco che si calano nella buca e dopo averlo imbragato e sistemato in un sacco lo hanno tirano fuori e salvato alla fine di un intervento di quasi tre ore.

E' successo in località Pian del Fieno, nella miniera di Molinetto, nel comune di Ne, nell'entroterra di Chiavari.

L'allarme era stato lanciato dal proprietario dell'animale alle 18.30: il cane prima si è infilato nella miniera, poi è caduto in una buca al secondo livello della struttura tanto che si sentivano i suoi guaiti ma non si riusciva a vedere.

Sul posto prima sono giunti i pompieri del distaccamento di Chiavari, poi gli specialisti aerosoccorritori della centrale di Genova che grazie ad attrezzature idonee e speciali verricelli si sono calati con le corde nella buca e dopo un lungo e delicato intervento sono riusciti a recuperare e salvare il cane.

La bestiola, un setter, pur spaventata, alla vista dei pompieri ha capito che erano lì per salvarlo, come hanno raccontato i vigili del fuoco, e si è lasciato imbragare e portare in salvo. Apparentemente non ha riportato fratture.

L'epilogo di questo drammatico soccorso è stato emozionante con il proprietario che ha abbracciato in lacrime il suo cane e ringraziato commosso i vigili del fuoco. 



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place