SPORT

Le parole dell'ex terzino rossoblů soprannominato 'Ruspa'

Testoni a Gradinata Nord: "Il Genoa deve credere nella salvezza"

venerdě 24 gennaio 2020



GENOVA -  “Le parole di Nicola sono perfette: tiriamo fuori l’orgoglio genoano perché la situazione, è inutile negarlo, è bruttissima, ma occorre crederci” l’ex rossoblù Claudio Testoni ospite telefonico a Gradinata Nord ha parlato di Nicola e della situazione che si vive in casa Genoa con Criscito e compagni che occupano al momento l’ultimo posto in classifica.

“Non è facile vedere sempre stravolta ogni anno questa squadra, con diversi allenatori ed è difficile mettere una formazione valida: quando si riesce a fare qualcosa di buono, lo si rompe e si ricomincia. Non è facile andare avanti così - spiega ancora Testoni che aggiunge -. Ricordo che quando accadeva un cambio di allenatore, mi occorrevano cinque-sei partite per entrare in forma e capire i nuovi schemi. Mi auguravo che il Genoa di Gasperini, quello con Iago Falque e altri buoni giocatori, fosse durato almeno cinque sei anni per portare in alto il Grifone” conclude.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place