PORTI E LOGISTICA

Formalizzata la nomina, che avrÓ articolazione quadriennale fino al 2024

Signorini confermato al vertice dell'AutoritÓ portuale del Mar Ligure Occidentale

mercoledý 30 dicembre 2020
Signorini confermato al vertice dell'AutoritÓ portuale del Mar Ligure Occidentale

GENOVA -  Paolo Emilio Signorini è ufficialmente confermato alla presidenza dell'Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Occidentale per i prossimi quattro anni. La notifica del ministro dei Trasporti è arrivata ieri sera. Nel primo mandato il presidente ha lavorato all'unificazione dei porti di Genova, Savona e Vado Ligure, fino ad allora separati, fra l'altro ha dato il via alla partenza del terminal di Vado Ligure, ma oltre al lavoro "ordinario" ci sono state le emergenze legate al crollo del ponte Morandi nel 2018, ai cantieri autostradali e al maltempo, oltre alla frenata imposta dal Covid.

"Sono stati quattro anni vissuti tutti d'un fiato" commenta. "Nel prossimo mandato - aggiunge - vorrei veder partire i lavori della nuova diga di Genova, della diga di Vado Ligure, vedere completare molti cantieri per l'accessibilità stradale e ferroviaria e completare gli interventi di elettrificazione delle banchine dei poli passeggeri di Genova e Savona".



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place