MOTORI

L'Automobile Club Ponente Ligure punta sulla riscoperta delle tradizioni

Sanremo si sdoppia, rally storico ad aprile e rally moderno a settembre

di Enzo Branda

luned́ 17 febbraio 2020
Sanremo si sdoppia, rally storico ad aprile e rally moderno a settembre

GENOVA - Il Rallye di Sanremo è patrimonio degli sportivi. Ha fatto e fa la storia del rallismo in Italia e in Europa ed all'Automobile Club Ponente Ligure ne sono consapevoli, i Maiga e tutto lo staff si schierano a promuovere in prima persona l'evento, ne garantiscono continuità nel tempo. Evolvendolo, tenendolo al passo coi tempi restando fedele alla primigenia linea filosofica di Adolfo Rava. In soldoni, il Sanremo Storico 2020 festeggia il ritorno alla validità del campionato europeo con una edizione dal sapore vagamente antico. Correrà da solo il Sanremo Storico e non accadeva da sette anni, sarà infatti gara separata dalla versione in chiave moderna valida per il campionato italiano. Lo "Storico" si disputerà dall'1 al 4 aprile, il Rally Sanremo a fine settembre.

La serie continentale s'articola in nove round, aprendosi a marzo con il Rally Costa Brava e proseguendo con la seconda tappa al Sanremo in aprile. Quella della città matuziana, potrebbe paradossalmente rivelarsi gara nuova per molti, grazie ad un percorso derivante dalla tradizione a ricalcare prove speciali classiche del passato, ma non più usate da parecchi anni. Il territorio della provincia di Imperia sarà interessato nella sua interezza, non sono quindi previsti sconfinamenti nelle vicine province di Cuneo o Savona.

Il tracciato di gara avrà uno sviluppo complessivo pari a 145 chilometri interamente asfaltati, punteggiato da tredici frazioni per un totale di 115 chilometri cronometrati da classifica disegnate in modo tale da facilitare le ricognizioni pre gara da parte dei concorrenti. Nella serata di mercoledì 1 aprile sono previste le Verifiche Sportive e Tecniche dei concorrenti, mentre nella mattinata successiva è programmato lo Shake Down, il test su strada chiusa con le vetture da gara. Venerdì 3 e sabato 4 aprile saranno i giorni di gara con partenza e arrivo a Sanremo, premiazioni in pedana alle ore 14.

Come sempre accade dal lontano 1987, il Sanremo Rally Storico sarà seguito dalla 34esima edizione della Coppa dei Fiori, gara di regolarità a media valevole come prova di qualificazione per il Campionato Europeo di specialità e per il Campionato Italiano Regolarità a Media. Per rendere ancora più intenso il fine settimana motoristico del Ponente Ligure, alle ore 14.30 di sabato 4 aprile da Bordighera scatterà la 22esima edizione del Rally delle Palme, gara che manca dal calendario dei rally italiani dal lontano 1998, che si svolgerà sulla distanza di otto prove speciali, per complessivi 68 km cronometrati, su 147 km di gara. Il rally sarà molto concentrato nel tempo e nello spazio con verifiche venerdì pomeriggio e sabato mattina. Partenza alle ore 14.30 e arrivo alle ore 20 di sabato a Bordighera.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place