CRONACA

Non indossava nemmeno la mascherina. I due complici sono fuggiti

Rubano il portafoglio a un disabile e lo deridono. Un giovane denunciato

di v.m.

luned́ 18 gennaio 2021
Rubano il portafoglio a un disabile e lo deridono. Un giovane denunciato

GENOVA - Il fatto è avvenuto nel centro storico di Genova, in Via Gramsci. Il ragazzo di ventisei anni, quando si è accorto che gli stavano sfilando il portafoglio, ha provato a opporsi, ma i tre malviventi, facendosi forti del fatto che l’uomo non poteva utilizzare la mano,  hanno cominciato a passarsi il portafoglio l’un l’altro, e a deriderlo mentre lui cercava di riprenderne possesso.

Ad assistere alla scena, però, c’era  anche un gruppo di senegalesi che, prontamente, sono intervenuti in aiuto del giovane permettendogli così di rientrare in possesso di quanto gli era stato rubato. Il 21enne, indispettito dall’intromissione dei presenti, ha cominciato un diverbio con una giovane donna, anch’essa intervenuta in soccorso che, a sua volta, è stata difesa dalla vittima. A quel punto è nata una colluttazione durante la quale il marocchino ha sferrato all'uomo due violenti calci al ventre che lo hanno fatto cadere a terra, provocandogli una ferita ad una mano, giudicata guaribile in 3 giorni.

Il 21enne è stato, denunciato e anche sanzionato per violazione della normativa anti-Covid poiché fuori dalla propria abitazione oltre l’orario consentito.  



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place