CRONACA

"Stop 5G non siamo cavie" hanno detto i manifestanti

Presidio e raccolta firme contro il 5G, la manifestazione a Sanremo

sabato 20 giugno 2020
Presidio e raccolta firme contro il 5G, la manifestazione a Sanremo

SANREMO -  "Stop 5G non siamo cavie", "Stop 5G conflitto di interessi: lo sao o non lo sao di Colao?": sono alcuni degli slogan pronunciati , in piazza Colombo, a Sanremo, nell'ambito di un presidio contro il 5G organizzato da un gruppo spontaneo di cittadini che ha promosso una raccolta di firme.

I manifestanti si appellano all'articolo 32 della Costituzione, nel punto in cui recita che: "La Repubblica tutela la salute come diritto fondamentale dell'individuo". "Vogliamo sensibilizzare la cittadinanza sull'importanza di bloccare la sperimentazione su noi cavie umane", spiega Ivana Dessanay, una delle manifestanti.

"Non siamo contro qualcosa o qualcuno e neppure contro la tecnologia, ma vogliamo che quest'ultima porti benessere. Siamo qui a diffondere consapevolezza coscienza e responsabilità, affinché le amministrazioni si sensibilizzino e difendano collettivamente la salute delle persone".

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place