MOTORI

Al via anche la Porsche di Maurizio Rossi con i colori Grifone

Post lockdown, i rally storici ripartono dalla Toscana col Vallate Aretine

di Stefano Bertuccioli

giovedý 23 luglio 2020
Post lockdown, i rally storici ripartono dalla Toscana col Vallate Aretine

AREZZO - Ripartono anche i rally storici in Italia e lo fanno nuovamente dalla Toscana. Proprio come per le gare moderne saranno infatti le strade nei dintorni di Arezzo ad ospitare la prima gara storica non abbinata ad una manifestazione aperta alle vetture attuali. Toccherà nuovamente, dopo il Rally del Casentino, alla Scuderia Etruria di Loriano Norcini salutare la ripartenza della stagione 2020.

Il 10° Historic Rally delle Vallate Aretine è pronto a partire e si svolgerà il 24-25 luglio. La prima giornata del venerdì sarà interamente dedicata alle verifiche ed alle ricognizioni, mentre le sei prove speciali saranno disputate il sabato. Novantatre i chilometri cronometrati totali, che saranno affrontate sia dai concorrenti del Rally che da quelli della Regolarità Sport, oltre ovviamente a quelli del Trofeo A112 Abarth.

Settanta iscritti, più quindici del Trofeo A112 e diciassette nella Regolarità, un successo per la gara toscana, che vedrà al via anche la Porsche Carrera Rs di Maurizio Rossi e Giorgio Genovese, con i colori della Scuderia del Grifone. Partenza prevista alle 11 di sabato 25 luglio, con arrivo alle 20 ad Arezzo. Il pubblico, ancora una volta, non potrà essere presente e gli organizzatori dovranno rispettare le disposizioni che hanno generato non poche polemiche anche nelle scorse settimane. Con numerosi eventi aperti al pubblico e con la ripartenza delle crociere dietro l’angolo ci si continua a chiedere come mai non si possa assistere ad una prova speciale, mantenendo tutte le misure di distanziamento sociale che siamo ormai abituati a rispettare nella vita di tutti i giorni.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place