SPORT

Scomparso a 70 anni il portiere campione del mondo 1978

Pallanuoto: addio a Scotti Galletta, giocò anche nel Savona e recitò per Moretti

di steris

lunedì 13 luglio 2020
Pallanuoto: addio a Scotti Galletta, giocò anche nel Savona e recitò per Moretti

SAVONA - È scomparso a 70 anni Mario Scotti Galletta, napoletano, ex portiere di pallanuoto. In Nazionale vinse il Mondiale a Berlino nel 1978 e nello stesso anno, con la Canottieri Napoli di Fritz Dennerlein, conquistò la Coppa dei Campioni. Negli anni Settanta, sempre con la Canottieri, aveva vinto quattro scudetti: 1973, '75, '77, '79.

In carriera indossò anche la calottina della Rari Nantes Savona, nella stagione sportiva 1987/'88, svolgendo anche l'incarico di allenatore delle squadre giovanili biancorosse nello stesso periodo. Scotti Galletta ebbe fama anche fuori dal mondo dello sport, per aver partecipato a "Palombella rossa" di Nanni Moretti: è il portiere della squadra avversaria che nella scena finale para il rigore all'attore-regista (nella foto i due, nell'epilogo del film), a sua volta in gioventù pallanuotista di buon livello.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place