SALUTE E MEDICINA

Dal 1° ottobre il polo di Pontedecimo assumerà la valenza di “Centro Interdipartimentale”

Ospedale Gallino, Asl3 conferma: il centro di Malattie Rare verrà potenziato

mercoledì 15 settembre 2021
Ospedale Gallino, Asl3 conferma: il centro di Malattie Rare verrà potenziato

GENOVA - Il centro di Malattie Rare immunologiche ed ematologiche dell’ospedale Gallino di Genova Pontedecimo proseguirà le sue attività e verrà ulteriormente potenziato. A comunicarlo è l'Asl3 Genovese che allontana i dubbi emersi negli ultimi giorni.

Dal 1° ottobre 2021 il polo di Pontedecimo assumerà inoltre la valenza di “Centro Interdipartimentale” e vedrà ulteriormente incrementata la presenza di specialisti nelle patologie ematologiche, immuno-reumatologiche e rare che garantiranno la loro presenza quotidiana a fronte dell’attuale copertura di tre giorni a settimana. Il coordinamento del Centro Interdipartimentale sarà affidato al dr. Gerolamo Bianchi, capo del dipartimento Specialità Mediche e direttore della Reumatologia Asl3, e alla dr.ssa Anna Maria Gatti, capo dipartimento Medico -Cardiologico e direttore della Medicina Interna

Si tratta di attività voluta da Asl3 che ha avviato nel 2013, attraverso l’applicazione di una progettualità innovativa, il primo Ambulatorio dedicato. Nel rassicurare gli assistiti e la popolazione, si sottolinea che per oggi e per il futuro tale realtà continuerà a garantire risposte altamente professionali e qualificate ai pazienti con patologie ematologiche, immunologiche e rare. Da Asl3.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place