CRONACA

Sei feriti, uno in codice rosso al San Martino di Genova

Incidente in A12, camion contro volante della polizia

domenica 04 agosto 2019

SESTRI LEVANTE - A12 chiusa tra Sestri Levante e Lavagna in direzione Genova. Secondo quanto riferito dalla Polstrada questa mattina intorno alle 10 per cause ancora in fase di accertamento un mezzo pesante è andato a scontrarsi con una volante della polizia e un'auto  di servizio di autostrade. Il bilancio è di sei feriti, uno di questi è stato trasportato in codice rosso all'ospedale San Martino di Genova tramite l'elicottero. L'uomo, un addetto di Autostrade ha subito ferite alle gambe restando schiacciato tra i mezzi coinvolti. Per gli altri cinque ferite lievi, anche loro comunque sono stati trasportati in codice giallo all'ospedale di Lavagna.

All'interno del tratto chiuso il traffico è stato sbloccato ma permangono in media 2 km di coda. Chi è in viaggio verso Genova, dopo l'uscita obbligatoria a Sestri Levante, dove si è formata una coda di 2 km a partire da Deiva Marina, può rientrare in autostrada a Lavagna dopo aver percorso la viabilità ordinaria. Sul luogo dell'evento sono presenti il Personale di Autostrade per l'Italia, la Polizia Stradale e tutti i mezzi di soccorso.


"La nostra protezione civile è attiva e sta monitorando la situazione, i nostri volontari sono in arrivo sul posto sia da Genova che da Spezia per portare acqua e aiutare le persone" in coda coinvolte nell'incidente. "Grazie alla nostra richiesta, Autostrade per l'Italia ha già riaperto i caselli che erano chiusi per lo sciopero dei casellanti, consentendo la libera fuoriuscita dei veicoli senza fermarsi alla barriera". Così il governatore della Liguria Giovanni Toti in relazione all'investimento di un'auto della polizia e di un furgone di Autostrade sulla A12. "Tra poco verrà riaperta anche la corsia di sorpasso e sospesa l'uscita obbligatoria dei veicoli. Siamo vicini agli agenti e al lavoratore di Autostrade feriti mentre facevamo il loro dovere e restiamo in contatto con gli ospedali dove sono ricoverati" ha aggiunto Toti

AUTOSTRADE, TRAFFICO DA 'BOLLINO ROSSO': Traffico e sciopero dei lavoratori delle concessionarie. È una domenica da bollino rosso sulle strade principali italiane. Come da previsione, traffico sostenuto in uscita dalle grandi città del nord già dalle prime ore di questa mattina, con rallentamenti più significativi sull’A1 e sulla A14 verso sud. Viabilità Italia è riunita per monitorare il flusso veicolare e per garantire tempestive gestioni di eventuali situazioni di grave criticità del traffico, che attualmente non sono presenti sulla rete. E’ in vigore dalle ore 7 fino alle ore 22 il divieto di circolazione dei mezzi pesanti. Saranno in circolazione solo i veicoli commerciali debitamente autorizzati nonché quelli che fruiscono di particolari deroghe circa l’inizio o il termine del divieto.

Stando agli ultimi aggiornamenti, la situazione sulla rete autostradale alle 13:30 si presenta così: code sull'innesto sulla A22; A2: traffico intenso nell'area salernitana; si segnala traffico momentaneamente rallentato per veicolo in fiamme al km 1+900; A9: 2 km. di coda a Brogeda, 1 km. di coda a Grandade, 1 km. di coda a Chiasso, A12: 4 km. di coda, traffico bloccato al km. 45 tra Sestri Levante e Lavagna direzione nord, istituita uscita obbligatoria a Sestri Levante con immissione sulla SS.1 Aurelia con rientro a Lavagna; A10: 1 km di coda alla barriera di Ventimiglia in ingresso direzione Italia; A18: 8 km di coda tra Giarre e Fiume Freddo in direzione Messina; A30: code di 4 km tra Salerno e bivio A30 per traffico congestionato. Traforo Monte Bianco: si segnalano 45 minuti di attesa in entrambi i piazzali.

Si registrano rallentamenti alle stazioni autostradali a causa dello sciopero nazionale del personale di esazione, che sta interessando il fine settimana a partire da oggi domenica 4 agosto ancora dalle ore 18 alle ore 24, per proseguire lunedì 5 agosto dalle ore 00 e alle ore 02. 

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place