CRONACA

Proprio qualche giorno fa Ŕ stato multato il concessionario per "pratica commerciale scorretta"

Esenzione pedaggio in A26, l'ennesima presa in giro di Autostrade dopo mesi di disagi

di Redazione

venerdý 23 aprile 2021
Esenzione pedaggio in A26, l'ennesima presa in giro di Autostrade dopo mesi di disagi

GENOVA - L'ennesima presa in giro: dopo mesi di disagi sulla A26 dove i cittadini ogni giorno hanno patito code e rallentamenti a tutte le ore, è scattata alla mezzanotte di venerdì 23 aprile l'esenzione dei pedaggi autostradali tra i caselli di Ovada e Masone.

In una nota società Autostrade specifica che: "La misura è stata disposta in ragione della presenza, dal 12 aprile, di una deviazione di carreggiata sul tratto specifico, installata per consentire i lavori eseguiti, in modalità continuativa, all'interno della galleria Castello Sud. La nuova configurazione delle esenzioni, condivisa con il Mims - per alleviare i disagi comportati dal piano di manutenzioni definito con il Mims e con gli Enti territoriali - è stata determinata sulla base dell'analisi dei flussi di traffico registrati nell'ultimo periodo". Un periodo che va avanti da mesi. Quello che Autostrade non dice è che proprio qualche giorno fa è stata multata dall'Autorità garante della concorrenza e del mercato per "pratica commerciale scorretta": una multa da 5 milioni da pagare in 60 giorni proprio perché non ha ribassato i canoni di pedaggio nonostante gli enormi ritardi che i conducenti accumulano sulle sue tratte.

Nel frattempo è stato ripristinato il regolare pedaggio in A10 tra il casello di Arenzano e l'allacciamento A26/A10 come conseguenza della rimozione dello scambio di carreggiata nel tratto della A26 nord situato circa 1 km dopo l'allacciamento con la A10 - che nelle scorse settimane determinava ripercussioni lungo la A10. Il nuovo schema di esenzioni prevede pertanto la gratuità deI pedaggio per percorsi con origine/destinazione tra i caselli di Ovada, Masone, Genova Prà, Genova Pegli, Genova Aeroporto, Genova Ovest, Genova Bolzaneto, Genova Est e una riduzione del pedaggio di circa il 50% tra i caselli di Genova Est, Genova Nervi, Recco e Rapallo.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place