CRONACA

Recupero urbanistico e paesaggistico di alcune localitÓ

Dalla Regione il via libera ai piani particolareggiati di Dolcedo

venerdý 07 aprile 2017
Dalla Regione il via libera ai piani particolareggiati di Dolcedo

DOLCEDO -  Approvati dalla Giunta regionale, su proposta dell'assessore all'Urbanistica, Marco Scajola i due Piani particolareggiati predisposti dal Comune di Dolcedo per il recupero urbanistico e paesaggistico degli insediamenti residenziali presenti nelle località di Colle Lupi (20 edifici) e Santa Brigida - cà Pirei (14 edifici). Si tratta di edifici che vengono regolarizzati, sia per quanto riguarda l'assetto delle opere di urbanizzazione, sia per la loro conformità al vigente Programma di fabbricazione.

I Piani particolareggiati che il Comune di Dolcedo ha progettato per il recupero urbanistico e paesaggistico degli insediamenti abitativi prevedono da un lato la realizzazione di un complesso di opere di urbanizzazione e dall'altro specifici interventi su ciascuno degli edifici per ricondurre le costruzioni alla conformità. Si eliminano così, anche attraverso interventi di demolizione, le difformità che erano state contestate ai proprietari per migliore l'inserimento paesaggistico. Spetta ora al Comune di Dolcedo l'approvazione definitiva del nuovo piano urbanistico comunale.

"Con questo atto - spiega l'assessore Scajola - chiudiamo una vicenda che si è protratta per dieci anni. Abbiamo ereditato una situazione difficile e contorta ma siamo arrivati fino in fondo facendo il meglio possibile. Con l'approvazione di oggi chiudiamo definitivamente questo capitolo, consentendo al Comune di procedere speditamente verso il recupero urbanistico e paesaggistico di una porzione importante del suo territorio attraverso le necessarie opere di urbanizzazione che verranno realizzate dall'amministrazione per eliminare le difformità edilizie rilevate rispetto ai progetti originari".

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place