CRONACA

Ancora in polemiche in città

Coronavirus, a Genova aumenta la gente in strada: +20% rispetto a settimana scorsa

giovedì 09 aprile 2020
Coronavirus, a Genova aumenta la gente in strada: +20% rispetto a settimana scorsa

GENOVA - Martedì 7 aprile i dati dei controlli sui movimenti in città effettuati grazie al monitoraggio delle celle telefoniche hanno evidenziato un +20% rispetto al martedì precedente: "Signori così non ci siamo proprio. Bisogna stare a casa per non diffondere il contagio e i controlli saranno ancora più intensificati" il monito del sindaco di Genova Marco Bucci

Ancora polemiche dunque in città per i tanti movimenti delle persone in tempi di restrizione Coronavirus. Già nella giornata di lunedì era stato registrato un +11% rispetto alla settimana precedente. Medici e istituzioni continuano a sottolineare l'importanza di restare a casa proprio ora che i dati su contagi e diffusione del virus iniziano a dare segnali positivi. Ancora vive le polemiche legate a via Sestri e ad altre situazioni che hanno costratto le forze dell'ordine ad aumentare i presidi.  

La polizia locale ha effettuato 1315 controlli a persone in base al DPCM 11 marzo elevando 62 sanzioni. Le attività e esercizi commerciali controllati sono stati 260, e in questo caso non sono state rilvate irregolarità. In regione pronto il super piano per scongiurare le uscite durante il fine settimana di Pasqua e Pasquetta (LEGGI QUI)


Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place