CRONACA

"Chiederemo di spiegare come sia stato possibile che una infrastruttura cosi' importante sia arrivata a un tale stato di degrado"

Caos autostrade, Paita: "Perchè le ispezioni solo ora?"

di Redazione

martedì 11 maggio 2021
 Caos autostrade, Paita:

GENOVA -  "Lo stato in cui versa il viadotto di Valle Ragone sulla A12 e le sue condizioni di manutenzione sono tali che Autostrade si dovrebbe vergognare: dopo il disastro del ponte Morandi tutto ci saremmo aspettati tranne che una nuova emergenza ". Lo afferma Raffaella Paita, deputata di Italia Viva, a proposito della chiusura al traffico del viadotto sulla A12, tra i caselli di Lavagna e Sestri Levante, disposta dai tecnici del Mit.

"Mi chiedo anche - continua - come, dopo che i sindaci della zona sono piu' volte intervenuti per chiedere sicurezza, lo stato del viadotto possa essere stato accertato solo ora. Perche' le ispezioni non sono state effettuate prima? E' davvero paradossale che, dopo 2 anni di finte discussioni sulla revoca, ci si trovi ancora in una tale situazione di insicurezza. Martedi' prossimo ai rappresentanti delle Autostrade, nell'audizione convocata dalle Commissioni riunite di Trasporti e Ambiente sul tema dei cantieri in Liguria, chiederemo di spiegare come sia stato possibile che una infrastruttura cosi' importante sia arrivata a un tale stato di degrado". "Non solo chiederemo di audire anche i sindaci di Lavagna e Sestri levante, per essere al loro fianco visto che vivranno l'ennesimo disagio", conclude.

Una giornata nera per le autostrade liguri quella di oggi, dopo la chiusura ai Tir del viadotto Ragone sulla A12 (LEGGI QUI) e le code in A10 che hanno toccato i 19km. (LEGGI QUI)



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place