POLITICA

"Si dia una mossa il governo ad attivare i monitoraggi"

Autostrade, Rixi: "Ritardi imperdonabili sui controlli, il Mit batta un colpo"

marted́ 31 dicembre 2019



GENOVA - "Sono imperdonabili i ritardi sui controlli da parte del governo che sta iniziando a muovere qualche passo solo in questi giorni. Ci sono voluti il crollo di un viadotto, di una parte di galleria e giorni di paralisi infrastrutturale di una regione intera, snodo del Nord Ovest, perché il ministro De Micheli battesse un colpo. Si dia una mossa il governo ad attivare i monitoraggi". Lo scrive in una nota il deputato della Lega e responsabile nazionale Infrastrutture del Carroccio Edoardo Rixi.

Da parte di Autostrade, scrive Rixi, "ci aspettiamo una immediata e fattiva assunzione di responsabilità: positivo sicuramente l'impegno della nuova dirigenza all'esenzione dei pedaggi autostradali in tratte critiche, come chiedevamo da settimane, ma non è più tollerabile che si arrivi a questi punti. Sono mesi che denunciamo la necessità di intervenire non solo sui viadotti ma anche sulle gallerie che solo in Liguria sono di più che nel resto d'Europa. Non si può perdere altro tempo".

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place