SALUTE E MEDICINA

Il presidente della Regione e il caso della 18enne ricoverata al San Martino per trombosi

AstraZeneca, Toti: "Siamo all'interno di un fenomeno statistico nell'uso dei vaccini"

di Stefano Rissetto

luned́ 07 giugno 2021
AstraZeneca, Toti:

GENOVA -  "La Gran Bretagna ha vaccinato l'intero Paese con AstraZeneca, giovani compresi, con dati negativi nell'atteso per gli statistici. Anche noi siamo all'interno di un range considerato scientificamente qualcosa di atteso da un punto di vista dell'uso dei vaccini". Questo il parere di Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria, commentando in un intervento radiofonico il caso della 18enne ricoverata al San Martino per una trombosi con emorragia cerebrale verificatasi 13 giorni dopo la prima dose del vaccino AstraZeneca.

"Ogni vaccino, ogni medicina se usata su grandissimi numeri di popolazione può avere un ritorno negativo. AstraZeneca noi lo stiamo usando così come ci è stato detto di usarlo da Aifa, ministero e struttura commissariale, ovvero su base solamente volontaria. Chi non lo accetta usa Pfizer e Moderna. Purtroppo - conclude Toti - i casi negativi e drammatici sono nell'ordine dei sintomi negativi che quasi tutti i farmaci danno".



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place