CRONACA

Doppio caso nel Ponente Ligure

A10, dopo Imperia Sanremo: crollano calcinacci dall'autostrada

di Andrea Popolano

venerd́ 18 settembre 2020
A10, dopo Imperia Sanremo: crollano calcinacci dall'autostrada

SANREMO - Paura nel tardo pomeriggio di giovedì in via Nazionale a Imperia. Alcuni calcinacci sono caduti dal viadotto Impero della A10 sulla sottostante strada statale 28 nel quartiere di castelvecchio.

Fortunatamente in quel momento non passavano auto o altri mezzi. A segnalare l'accaduto un'automobilista che è transitata poco dopo la caduta del calcinaccio di cemento che ha fatto un volo di circa 40 metri. Sul posto immediato l'intervento di polizia, vigili del fuoco e tecncici di Autostrada dei Fiori che gestisce il tratto di autostrada. La strada statale è stata chiusa per alcune ore, tempo necessario per verificare la condizione del viadotto autostradale sovrastante. Disagi pesanti nel tardo pomeriggio per quanto riguarda la viabilità deviata poi su una strada alternativa. Il tratto di viadotto interessato è stato chiuso in prima battuta, poi è arrivata immediata la riapertura di una corsia. Riaperta anche la viabilità lungo la strada statale 28 inizialmente interdetta. Sul posto in serata per vedere la situazione anche il sindaco Claudio Scajola.

Ma un fatto simile e ancora fortunatamente senza gravi conseguenze si è verificato in serata anche a Sanremo. Anche in questo caso è avvenuta la caduta di calcinacci dal viadotto dell'A10 in corrispondenza di via Ariosto. Sul posto l'intervento dei vigili del fuoco, della polizia, della polizia locale e dei tecnici di Autostrade dei Fiori. Nessuna decisione è stata presa in merito alla viabilità. 

In serata è arrivata una nota di Autostrade dei Fiori in riferimento al caso di Imperia: "Con riferimento al distacco di un frammento di calcestruzzo da un elemento non con funzione strutturale ma di sola finitura del viadotto Impero (Imperia), posto esclusivamente a copertura del bordo laterale del viadotto stesso, la cui caduta non ha provocato danni a persone o cose, Autostrade dei Fiori comunica che le verifiche effettuate attraverso un mezzo by bridge e personale specializzato confermano che nessuna problematica strutturale è stata rilevata. Si precisa inoltre che lo stesso viadotto Impero nel 2013 è stato sottoposto ad un importante intervento di miglioramento sismico concluso positivamente con un collaudo statico. Il traffico veicolare lungo l’autostrada in direzione Francia è tornato regolare dopo circa venti minuti".

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place