Cronaca

GENOVA - Ha avvicinato due persone cercando di vendergli droga ma si trattava di poliziotti in borghese. Si tratta di un ragazzo di 26 anni del Gambia, con regolare permesso di soggiorno, su cui gravavano precedenti. Gli agenti si sono immediatamente identificati come appartenenti alla pattuglia Aquila del reparto Sicurezza Urbana della Polizia Locale e hanno invitato l'uomo a mostrare tutta la droga di cui era in possesso.

Il giovane ha quindi mostrato quattro involucri di cellophane contenenti in tutto 25 grammi di cannabis. È stato quindi condotto negli uffici della Polizia Locale di piazza Ortiz per l’identificazione e per essere sottoposto a perquisizione personale, dato che è stato colto in flagranza di reato.

È stato arrestato per detenzione e traffico illecito di sostanze stupefacenti. Dal momento che l'uomo ha dichiarato di non avere un domicilio idoneo è stato accompagnato nelle camere di sicurezza della Questura di Genova.

 

ARTICOLI CORRELATI

Mercoledì 09 Febbraio 2022

Spaccio di droga sulla nave a Prà, è caccia ai complici del camallo

Oltre 400 kg di cocaina erano stati scovati in un container
Giovedì 03 Febbraio 2022

Savona, sotterravano la droga lungo i binari: due arresti e una denuncia

L'operazione della Finanza ha portato al sequestro di 4 kg di hashish
Mercoledì 02 Febbraio 2022

Genova, provano a vendere droga a carabinieri in borghese: arrestati

I carabinieri li hanno quindi bloccati e perquisiti: addosso avevano sette grammi di cocaina già suddivisi in dosi